A cura della Redazione
Baskettore, under 13 femminile campione 3vs3 Grande bella vittoria dell’under 13 femminile del Basketorre che ha conquistato il titolo di campione provinciale 3vs3. La scorsa domenica oltre 35.000 ragazzi - under 13 ed under 14 maschili e femminili – hanno calcato i parquet di centinaia palestre italiane giocando la prima fase del campionato nazionale di basket 3vs3. Nel palazzetto polifunzionale di Soccavo le vincitrici sono state Di Martino Roberta, Germano Syria, Civale Federica e Vaccaro Luciana straordinarie campionesse del Basketorre e di coach Betteghella. Nella fase a gironi le oplontine sono partite in sordina vincendo certamente senza apprensioni tutte le gare ma senza però esprimere da subito tutto il loro talento lasciando così alle più quotate avversarie l’illusione della vittoria, ma è negli scontri diretti che le ragazze del Basketorre hanno poi dato il loro meglio. In semifinale, infatti, trascinate da capitan Roberta Di Martino le biancoblu hanno prima frenato il dinamismo delle avversarie, poi preso il controllo del gioco conquistando una netta vittoria. Nella finale si sono trovate di fronte le temibili stabiesi ma le oplontine da subito non hanno mostrato alcun timore reverenziale ed hanno affrontato le avversarie a viso aperto con una Syria Germano infallibile da ogni parte del campo ed hanno chiuso da subito l’incontro salendo meritatamente sul gradino più alto qualificandosi alla fase regionale. Domenica non sono state protagoniste le sole ragazze ma anche le formazioni maschili dell’under 13 e under 14. Il torneo under 13 ha visto la partecipazione di circa 100 squadre raggruppate in ben 23 gironi. Le due formazioni del Basketorre con Simone Mazzola, Gianluca Landi, Umberto Germano e Mattia Ammendola da una parte e con Anthony Damiano, Luigi Mautone, Roberta Di Martino e Germano Syria dall’altra hanno superato ogni aspettativa e dopo aver dominato i rispettivi gironi con tre convincenti vittorie hanno fermato la loro corsa ai sedicesimi di finale contro formazioni ben più accreditate. In mattinata l’under 14 con Ciro Vaccaro, Antonio Sica, Alessandro Bergamasco e Cristian Iannitti a causa di uno sfortunato sorteggio si è trovata in un girone di ferro e nonostante una decisa vittoria all’esordio sui cugini stabiesi hanno perso di misura negli incontri successivi uscendo a testa alta dalla difficile competizione. “Sono emozionatissima per la vittoria delle nostre ragazze – ha commentato la presidentessa Iolanda Tessitore. Syria, Roberta, Federica e Luciana hanno esaudito un mio personale piccolo sogno portare il basket oplontino a tinte rosa ai vertici. La vittoria delle under 13 rappresenta il fiore all’occhiello di un progetto cestistico che nato pochi anni fa passo dopo passo e tra mille difficoltà io ed i miei collaboratori stiamo cercando di portare avanti con grande sacrifico e dedizione. Ed è proprio in questo momento di gioia che non posso non dare il mio sostegno ai ragazzi della serie C che si stanno impegnando al massimo per conquistare la difficile permanenza nella categoria contro formazioni molto più blasonate e ricche della nostra”. Tonio