A cura della Redazione
Giovani Democratici, gazebo su Trasporto Pubblico Locale I Giovani Democratici di Torre Annunziata, organizzazione giovanile del Partito Democratico, ancora in strada. Domenica 15 marzo ci sarà un gazebo di raccolta firme sulle "#10Proposte dei Giovani Demi" e per manifestare, ancora, contro il rincaro degli aumenti dei biglietti della Circumvesuviana. "Una volta di più tra la gente a proporre nuove idee ed in special modo ad ascoltare quelli che sono i dubbi e le problematiche di comune interesse, per dare risposta o laddove possibile farsi carico, come rappresentanza politica, dei problemi giovanili prima e quelli della gente poi", dichiarano in una nota i GD. Il gazebo verrà allestito sul corso Umberto n.96 dalle ore 10 alle 13 sia sulle #10Proposte GD (raccolta firme avallata dalla segreteria nazionale dei Giovani Democratici) tra le quali le più interessanti sono quella sulla legalizzazione delle droghe leggere come fenomeno di contrasto anche alla criminalità organizzata, testamento biologico, matrimonio egualitario e tante altre che verranno poi illustrate e spiegate nel punto informativo. Quindi, dopo la vincente iniziativa di raccolta firme per l´R.C. Auto "che ci ha visti come uno dei principali protagonisti della provincia di Napoli (600 firme raccolte nel territorio torrese, le quali hanno contribuito già ad un primo disegno di legge) - proseguono - il nostro impegno continua con le #10Proposte e la mobilitazione sul Trasporto Pubblico Locale, che con i continui aumenti dei biglietti va a incidere molto sulle tasche di migliaia di studenti, pendolari e turisti che quotidianamente usufruiscono di un servizio sempre più scadente e fatiscente, grazie alla “geniale” intuizione sui rincari della giunta Caldoro e dell’assessore regionale ai Trasporti, Sergio Vetralla, unici responsabili di questo scempio. Vi aspettiamo quindi domattina - concludono i Giovani Democratici, noi andiamo avanti, il nostro percorso politico è lungo ma spezzeremo l’abitudine e agiremo sempre per il bene comune; non solo in parole ma con i fatti".