A cura della Redazione
Usura, SEL: Starita convochi Osservatorio della Legalità Il circolo cittadino di Sinistra Ecologia Libertà plaude all´operazione antiracket condotta da carabinieri della stazione di Torre Annunziata e quella di Trecase che hanno portato all´arresto di numerosi usurai residenti nel comune oplontino. Non possiamo però non evidenziare come negli anni scorsi ci siano stati ingenti sovvenzionamenti da parte del Comune per lo sportello della “Casa della Solidarietà per la lotta all’usura e al racket”, gestito dall’Associazione A.L.I.L.A.C.C.O. S.O.S. Impresa Campania, affinché esso potesse essere lo strumento per una attività di controllo e prevenzione sul territorio proprio su questi temi. Chiediamo al sindaco e al dirigente di Piano quali siano state le attività svolte dall´associazione di Amleto Frosi e quali risultati abbiano prodotto, considerato che solo l´intervento dei carabinieri è riuscito a smantellare questo giro di usura. Inoltre chiediamo con insistenza al windaco Giosuè Starita affinché venga convocato immediatamente l´osservatorio della legalità, istituito a metà dicembre dal consiglio comunale e che già sarebbe potuto essere lo strumento operativo per gestire la vicenda relativa allo sgombero di palazzo Fienga; ci auguriamo che tale istituzione possa diventare l´organismo attivo per mettere in campo azioni e prevenzione di contrasto agli episodi di criminalità organizzata che ancora imperversano nel nostro territorio. COMUNICATO SEL TORRE ANNUNZIATA