A cura della Redazione
Centro Basket, successo per la seniores Preziosa vittoria per la squadra seniores del Centro Basket Torre Annunziata, capace di essere vincente in trasferta sull’ostico campo di Capo Miseno. Genio e sregolatezza questi sono gli aggettivi per la Oliviero’s Band capace di alternare prove superbe ad incontri scialbi ed arrendevoli. Domenica scorsa la formazione capitanata da Salvatore Caldiero è stata brava a restare attaccata al match per i primi tre quarti, quando poi i padroni di casa di Capo Miseno hanno letteralmente perso le staffe con gli arbitri e regalato senza più combattere i due punti agli oplontini. Esordio in serie d per Ciro Garofalo, finora impegnato solo con l’under 19 per i suoi impegni di lavoro, il quale ha dato senza dubbio più profondità alle rotazioni di coach Nello Oliviero. Domenica nella palestra di via Isonzo arriverà la capolista Solofra che non vorrà concedere nulla e continuare la corsa spedita verso i play-off. Vittoria anche per la formazione under 19 sul difficile campo di Sarno e secondo posto conquistato in attesa del big match contro la capolista Pegaso Portici. Al solito terzetto Garofalo-Romito-Iovane si è aggiunto Giuseppe Abbenante autore di ben undici punti ed undici rimbalzi. I padroni di casa sarnesi sono rimasti storditi dall’inizio super dei neroverdi subendo nel primo quarto la bellezza di trentatré punti. A quattro giornate dal termine il CBTA è a sole due lunghezze dalla prima in classifica con nove punti da recuperare nello scontro diretto, staremo a vedere se tra un mese la classifica cambierà. Vittoria anche per l’under 13 elitè che supera la Fortitudo Sant’Anastasia e si prepara al match che vale il terzo posto in classifica contro lo Sporting Portici. Infatti domenica prossima nella tendostruttura della Villa Comunale di Portici i ragazzi di coach Battiloro affronteranno i blues di coach Minervini per la penultima gara del girone di andata, c’è bisogno di una prova maiuscola da parte di Davide Di Capua e compagni per non perdere terreno dalle capolista Caserta ed Avellino. Infine l’under 14 si prepara per la seconda fase che la vedrà impegnata con squadre molto competitive quali la LBL Caserta e la Del Fes Avellino.