A cura della Redazione
Centro Basket, sconfitta contro il Saviano Prova di maturità fallita per la formazione seniores del Centro Basket Torre Annunziata, che dimostra ancora una volta di avere il mal di trasferta. Sabato scorso in quel di Saviano l’occasione era ghiotta visto che si affrontava l’ultima della classe con zero vittorie seppur con numerose partite giocate e perse fino all’ultimo minuto. Per i ragazzi di coach Oliviero, forse, è mancata quella cattiveria agonistica che proprio sette giorni prima aveva regalato la terza vittoria in campionato. Termina così il girone di andata con il Centro Basket che occupa la terzultima posizione in classifica dovrà ritrovarsi quanto prima per affrontare al meglio, dopo la pausa natalizia, il Basket Volla in un vero e proprio spareggio salvezza. Turno di riposo per la formazione under 19 che scalda i motori per un girone di ritorno che si preannuncia davvero interessante e ricco di incontri equilibrati, attualmente i bianco verdi occupano la terza posizione in classifica con Pegaso Portici e Pro Cangiani che distano due lunghezze. Torna al successo la formazione under 14 elitè che vince in casa con la Partenope Napoli dopo un incontro combattuto caratterizzato dai tanti fischi arbitrali. I lupi bianco verdi sono riusciti ad essere lucidi nei momenti importanti della gara dimostrando voglia di vincere che mancava ormai da un mese, alla ripresa delle ostilità si andrà a far visita al San Giorgio per provare a dare continuità a questo prezioso risultato. Chi non trova ostacoli e termina questa prima parte del campionato imbattuta è la formazione under 13 elitè che supera senza troppi affanni la Fortitudo Sant’Anastasia in un incontro non certo entusiasmante. Nonostante le quattro vittorie consecutive ed il primato in condominio con il Del Fes Avellino e la Pasta Reggia Caserta, la strada da percorrere è ancora tanta ed il gioco ancora poco fluido. Sabato dieci gennaio sarà di scena nella palestra di via Isonzo il big match contro il Del Fes Avellino che dirà chiaramente se il sogno potrà diventare realtà. Ovviamente la festività natalizia è sinonimo di grandi tornei in casa CBTA, infatti nei giorni 27,28 e 29 Dicembre gli under 14 saranno impegnati nella manifestazione nazionale “ Ciao Rudy” di Pesaro, inseriti nel girone con la compagine di casa Ferrara e Velletri, mentre l’under 13 sarà di scena in quel di Castellammare nel tradizionale torneo giunto alla sua ventesima edizione. Gli allenamenti si intensificheranno, in questo periodo, anche per l’imminente kermesse di Lido Di Roma che vedrà impegnato il CBTA dal 3 al 6 gennaio. La formazione oplontina inserita nel girone con Spoleto e Siena proverà a fare tanta esperienza ed a togliersi qualche soddisfazione in campo internazionale vista la presenza del Basket Tallin e la Hyunday Tblisi. Infine ennesima convocazione per il “verdone” Alessio Izzo (2001) che con la selezione laziale sarà impegnato in un torneo nazionale a Lucca tra Natale e Capodanno allenato dal grande Enrico Gilardi campione di qualche anno fa con la maglia del Banco Roma. La dirigenza, lo staff ed i genitori della grande famiglia del CBTA augurano un felice Natale ed un sereno 2015 a tutti.