A cura della Redazione
Pallavolo, la Fiamma cade al PalaOplonti contro il Lecce Tie break ancora una volta fatale per la Fiamma Torrese. La formazione allenata da coach Adelaide Salerno subisce una bruciante sconfitta al PalaOplonti "Siani" di Torre Annunziata. Finisce 2-3 per l´Ugento Lecce, in un match che ha visto le padroni di casa rimontare lo svantaggio inziale. Primo set appannaggio delle salentine, che si impongono 23-25. Nella seconda frazione, la Fiamma pareggia vincendo 25-15. Nel terzo set hanno la meglio nuovamente le ospiti con il risultato di 21-25. La Fiamma rimonta nela quarto set, dominandolo con il punteggio di 25-10. Sembra il preludio al successo finale, ma le atlete oplontine cedono alle pugliesi 10-15 nel tie break. Un solo punto raccolto per la Fiamma, che in classifica scende al settimno posto a quota 11 punti, e viene superata proprio dal Lecce. Per le torresi, prossimo impegno in trasferta contro la Cav Libera Cerignola di Foggia, terza a 14 punti. Fischio di inizio sabato 6 dicembre alle ore 21.