A cura della Redazione
Basketorre, ancora una sconfitta in trasferta La nona giornata del campionato regionale di serie C di Basket vede una nuova sconfitta esterna per il Basketorre. I ragazzi di coach Enzo Scaramozza, lontano dal PalaOplonti "Siani" di Torre Annunziata, non riescono ad essere autori delle prestigiose performances che stanno affascinando i sempre più numerosi tifosi che settimanalmente affollano la struttura di via Tagliamonte. Certamente la trasferta di Nola, contro la seconda forza del campionato, non era il palcoscenico ideale per sfatare questo trend ma la prestazione dei biancoblu è stata certamente inferiore alle attese del coach. Gli oplontini giocano alla parti con gli avversari solo per nel primo quarto. Lentamente, infatti, i padroni di casa trovano le giuste contromisure e punto dopo punto realizzano un importante vantaggio. Inutili i tentativi del terzo quarto di Salvatore e Festa di colmare lo svantaggio e l’incontro termina 76 a 61. La serata negativa di alcuni dei più esperti ha consentito a coach Scaramozza di far giocare minuti preziosi agli under provenienti dalle giovanili. La partita ha visto, tra gli altri, l’esordio con canestro del giovane Davide Mazzola che ben si è destreggiato tra i più navigati padroni di casa. Il turno di campionato ha visto comunque vincitrici molte delle squadre giovanili Basketorre. Giovedi sera, i ragazzi dell’under 17, guidati dal duo Vecchione Di Martino, hanno avuto la meglio 79 a 70 sui parietà della Tiglher di Ercolano. Gli oplontini in vantaggio sin dai primi minuti hanno agevolmente mantenuto il controllo della partita e tenuto a distanza gli avversari grazie ai punti di Veropalumbo e alla difesa di Costantino ed Amato. Domenica mattina è stata la volta dell’under 14 che nella palestra di casa, in un appassionante incontro giocato punto a punto, hanno superato 46 a 43 l’Art e Borrelli Ball di Santa Maria la Carità. I ragazzi di coach Cipriano sono riusciti a segnare i canestri decisivi nei momenti importanti con Castellano e Vollono ed a mantenere il vantaggio raggiunto grazie alla regia di Mazzola ed alla difesa di Bergamasco e Ilardi. Nel pomeriggio poi è stata la volta dell’under 13 che hanno superato senza eccessivi patemi i ragazzi del Savoia Basket con un netto 16 a 60. Gli atleti di coach Salvatore sono stati autori di un ottimo incontro con Saracino e Mastrocinque alla regia e Casciello e Lanzetta dominatori sotto canestro. Buone anche le prestazioni di Damiano, Iennaco e Raiola. Nonostante le buone prestazioni di Monaco, Di Leva e Iannitti, contro i primi della classe dell’Athletic System di San Giorgio, sono stati sconfitti gli under 15. Prossimo impegno per la formazione senior Domenica alle ore 18:30 contro Cercola presso il Paloplonti “Siani” di via Tagliamonte, dove sono attesi tutti tifosi del Basketorre. Tonio