A cura della Redazione
Pallacanestro, Basketorre: i risultati delle giovanili Con la formazione maggiore che osserva il turno di riposo nel campionato di serie C, l’attenzione nel fine settimana è tutta orientata sulle formazioni giovanile del Basketorre. Prime a scendere in campo le scugnizze dell’under 13 di coach Betteghella, che sul parquet di via Isonzo fanno il loro esordio del campionato femminile di categoria. Le ragazze grazie ad un’ottima prova hanno avuto la meglio 65 a 52 sulle parietà del Basket Ruggi di Salerno. L’incontro si è sviluppato con le oplontine in costante vantaggio sin dai primi minuti grazie al duo Di Martino (top scorer) Germano e con le ospiti comunque sempre in partita pronte ad approfittare di eventuali défaillance delle avversarie. L’andamento del match ha permesso al coach Betteghella di dare ampio spazio a tutte le giovani atlete permettendo così di far maturare importante esperienza a tutte. Buone le prestazioni di Civale e delle piccole Vaccaro e Langella. A seguire i ragazzi dell’under 15 che contro gli atleti del Sammaritana Basket sono protagonisti di un maturo incontro che li ha visti prevalere con un netto 76 a 55, consolidando la buona posizione in classifica. I minuti iniziali dell’incontro sono tutti a favore degli ospiti che con grande dinamicità e concentrazione hanno sorpreso la difesa oplontina raggiungendo un vantaggio di 8 punti (01 a 09). Immediatamente corre ai ripari coach Salvatore che riorganizza la squadra affidandosi agli esperti Di Leva e Monaco che riprendono il controllo del gioco e della partita riuscendo chiudere il quarto in vantaggio (20 a 15). Nel secondo tempo anche grazie agli innesti dei 2001 Sica e Castellano i padroni di casa controllano agevolmente la gara raggiungendo già un buon vantaggio (44 a 31). Gli ultimi due tempi scorrono velocemente con i biancoblu che conducono l’incontro verso una meritata vittoria conclusasi con i canestri di Rodio e di Cirillo proprio sul fischio finale della sirena. Nel pomeriggio è la volta degli under 13 di coach Salvatore che, al loro esordio in campionato, riescono a prevalere con un netto 62 a 26 sui ragazzi dell’Olimpia Capri. Gli oplontini sin dalle prime battute interpretano la gara con grande dinamicità ed agonismo lasciando agli ospiti ben poche possibilità di recupero grazie anche alla precisione al tiro di Mazzola e Casciello. Nel secondo tempo sono Germano e Mastrocinque a dettare il ritmo dell’incontro ed a consolidare il vantaggio. Negli ultimi due quarti coach Salvatore si affida alla velocità di Saracino e D’Ambrosio, ricevendo buone risposte realizzative anche da Mautone, Maresca, Iennaco e Raiola. In mattinata gli atleti in erba del minibasket (anni 2004, 2005 e 2006) amorevolmente condotti dalla coach Iolanda Tessitore sono stati interpreti di un’ottima prestazione nel palazzetto de La Salle di Torre del Greco contro i campioncini in erba della ASD di Torre del Greco. Il campionato di serie C ricomincerà sabato 29 alle ore 18:30 nella Palestra S. M. ´Merliani´ di Nola dove i ragazzi di coah Scaramozza affronteranno la Supermercati Extra Nola. Tonio