A cura della Redazione
Lega Pro girone C, Reggina penalizzata di quattro punti Il comunicato che pubblichiamo di seguito, diffuso attraverso il sito ufficiale della FIGC, dimostra che in Lega Pro si fa davvero sul serio. Il fair play finanziario rappresenta un fattore propedeutico che può arrivare a vanificare i risultati ottenuti sul campo. Da oggi la Reggina si trova ad occupare la penultima posizione in graduatoria con cinque punti. La formazione calabrese ha dovuto “restituire” quattro dei nove punti conquistati nelle altrettante giornate di campionato sin qui disputate. «Il Tribunale Federale Nazionale, presieduto da Salvatore Lo Giudice, ha inflitto alla Reggina (Girone C del Campionato di Lega Pro) la penalizzazione di 4 punti in classifica da scontare nella corrente stagione sportiva, sanzionando con 6 mesi di inibizione l’amministratore unico e legale rappresentante della società Giuseppe Ranieri per alcune irregolarità nei pagamenti dei contributi Inps e delle ritenute Irpef relative agli emolumenti dovuti ai propri tesserati».