A cura della Redazione
Multiservizi, avviso pubblico per ricerca liquidatore L´Oplonti Multiservizi verrà liquidata. La società mista pubblico-privato, con il 51 per cento delle quote detenute dal Comune di Torre Annunziata, sarà posta in liquidazione in seguito alla sua soppressione ed alla costituzione della nuova società in house dell´Ente, la Prima Vera srl a capitale interamente pubblico, che è subentrata al vecchio soggetto giuridico nella gestione dei servizi quali, tra gli altri, la sosta a pagamento e la raccolta rifiuti. Il Comune ha pubblicato l´avviso pubblico per la ricerca di un liquidatore. Tra i requisiti, l´iscrizione all’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Torre Annunziata con un’anzianità di almeno dieci anni e con comprovata esperienza in materia di liquidazione di società e di procedure concorsuali; il possesso del diploma di laurea (vecchio ordinamento o specialistica) in materie economiche e/o similari; il non avere incarichi elettivi, cariche in partiti politici o in organizzazioni sindacali. La scelta avverrà ad esclusivo ed insindacabile giudizio del sindaco Giosuè Starita, che valuterà i curricula pervenuti. Le domande per candidarsi devono essere consegnate a mano all´Ufficio Protocollo del Comune (piano terra di Palazzo Criscuolo) o indirizzate alla casella di posta elettronica: sindaco@pec.comune.torreannunziata.na.it. La scadenza per la presentazione delle istanze di candidatura è fissata entro le ore 13 del 18 settembre prossimo.