A cura della Redazione
Mercatini dell´artigianato in piazza Ernesto Cesàro “Torre InVita... una città a passo d’uomo” e “Spazio all’Arte”. Sono le due iniziative che i cittadini torresi scopriranno subito dopo le vacanze estive in piazza Cesàro a partire da domenica 7 settembre, e che proseguendo fino al 12 ottobre. Dalle ore 9.30 alle ore 13.30, la piazza si trasformerà in una grande mercatino all’aperto. Inizia così, con l’associazione Pandora e con il patrocinio dell’Amministrazione comunale, un percorso di valorizzazione dei luoghi di Torre Annunziata. «La nostra associazione - spiega la presidentessa Rita Panariello - raccoglie quanto affermato dall’assessore alla Cultura Antonio Irlando, che aveva parlato della necessità di riappropriarsi di spazi simbolo della città, da troppo sottratti ai cittadini e consegnati al degrado». Piazza Cesàro, che verrà pedonalizzata per l’occasione, diventerà l’epicentro dell’artigianto, del collezionismo e dell’arte locali. E non mancherà l’intrattenimento per i più piccoli. «Sarà un modo - continua Panariello - di esaltare i valori e la storia di Torre Annunziata e, al contempo, rilanciare il commercio in una realtà che sconta, più che altrove, gli effetti deleteri della crisi economica». L’associazione Pandora, molto attiva per la valorizzazione culturale del territorio, già in passato ha realizzato appuntamenti del genere, a Natale e durante il periodo estivo, che hanno coinvolto migliaia di cittadini. Un’occasione, questa, anche per invitare i torresi a restare a Torre Annunziata, anziché “migrare” nei Comuni limitrofi per fare una passeggiata e trascorre qualche ora di relax.