A cura della Redazione
Basketorre, chiusura della stagione agonistica Con ancora viva la gioia per l’emozionante promozione in serie C2 si è chiusa la stagione ufficiale del Basketorre. Lo straordinario risultato ottenuto dai Senior rappresenta il fiore all’occhiello di una stagione ricca di grandi soddisfazioni anche per tutte le altre formazioni della giovane società oplontina. Le numerose squadre giovanili sono state, infatti, brillanti protagoniste nei rispettivi campionati. Particolarmente lusinghieri sono stati i traguardi raggiunti sia dall’under 15 maschile, che ha agevolmente superato la fase a gironi per poi fermarsi agli ottavi di finale, che dalle esordienti femminili e degli aquilotti maschili che hanno conquistato il primato nei loro campionati a punteggio pieno. Come non ricordare poi gli egregi risultati ottenuti nei diversi tornei in giro per l’Italia a cui hanno partecipato le squadre biancoblu. Primo tra tutti sicuramente la vittoria nel torneo internazionale di Sportilia per i nati nel biennio 2003-2004 o la brillante performance al torneo di Bracciano per gli esordienti che hanno ben figurato di fronte a squadre molto più blasonate. Non può poi non menzionarsi la partecipazione di giovani atleti ad importanti competizioni nazionali come il XII torneo minibasket di Torre del Greco o la I Edizione del Torneo playground di Caserta, nel quale tre esordienti oplontine sono state di fondamentale supporto all’ottimo risultato raggiunto dalla formazione Sorriso Azzurre Cercola unica squadra interamente femminile in un torneo tutto maschile. I lusinghieri risultati ottenuti sono il frutto del sacrificio quotidiano di tutto lo staff del Basketorre a cominciare dai dirigenti Nino Vecchione, Peppe Di Martino, Gino Mazzola ed Annamaria Caccavale, poi l’insostituibile segretaria Raffaella Cardoncello, fondamentale per l’organizzazione di tutte le attività giovanili, a seguire lo staff tecnico, coordinato da Ruggero Betteghella, ovvero Ivan Cipriano, Francesco Salvatore, Adelaide Tessitore e Massimiliano Piscicelli fino alla Presidente, Iolanda Tessitore, che ha così commentato la stagione: “La prestigiosa e meritata promozione in serie C2, che non dimentichiamo segue la promozione in serie D dello scorso anno rappresenta, si è ottenuta grazie ai nostri splendidi atleti che senza alcuna remunerazione economica hanno conquistato questo risultato ma anche grazie e soprattutto ad una precisa attività di programmazione frutto dell’incessante lavoro di tutti i dirigenti e dello staff tecnico, che non finirò mai di ringraziare. Però voglio precisare che i risultati sportivi non devono far passare in secondo piano i nostri piccoli atleti che sono la vera linfa della nostra società. Anche quest’anno abbiamo superato il numero di iscritti e quello soprattutto quello delle ragazze è quasi raddoppiato chiaro segno della totale attenzione che diamo a tutto il settore giovanile. Esempio ne è il grande successo del 1° campo estivo organizzato dalla nostra società che sulla spiaggia del Lido Eldorado ha visto numerosissimi iscritti che aumentavano in settimana in settimana giocare e divertirsi all’insegna dello sport e soprattutto del basket. La mia speranza è che i valori sportivi e civili che giornalmente stiamo cercando di trasmettere si fortifichino nei nostri ragazzi facendoli diventare prima belle persone e poi grandi atleti”. Tonio