A cura della Redazione
Centro Basket, ottimo risultato al torneo di Pesaro Grande risultato per la formazione under 13 del Centro Basket Torre Annunziata, che ha fatto parlare di sé nella quattordicesima edizione del torneo nazionale “Ciao Rudy” disputatosi a Pesaro dal 18 al 21 aprile. Il CBTA è giunto ad un passo dal primo posto cedendo solo in finale alla fortissima Scavolini Pesaro, allenata magistralmente dal pluriscudettato coach Enzo Belloni, coadiuvato dall’assistente Nando la Bella, grande giocatore di serie A qualche tempo fa. I ragazzi di coach Ciro Battiloro non si sono fatti per nulla intimorire ed affrontando cinque gare in quattro giorni hanno gettato il cuore oltre l’ostacolo dando del filo da torcere anche ai padroni di casa della Victoria Libertas. «Un’esperienza fantastica – afferma il capitano Alessio Izzo –. Pesaro ci ha stregato, una città splendida, un lungomare meraviglioso e più di venti campi di basket dove si gioca per tre giorni ininterrottamente. Portiamo a casa la coppa del secondo posto coscienti del fatto di aver dato il massimo, del resto vincere con i marziani biancorossi è davvero impossibile». Ora ci si rituffa nel campionato e ci si allena per un finale di stagione che si preannuncia entusiasmante. Il prossimo week-end ben cinque formazioni biancoverdi scenderanno nuovamente in campo dopo la sosta pasquale, e non ci sarà tempo per distrazioni o cali di tensione per portare a termine i rispettivi tornei. La formazione seniores se la vedrà con l’Aspi San Francesco, per continuare il momento d’oro; l’under 14 farà visita al Boscoreale, mentre gli esordienti giovedì 23 aprile avranno il big match contro lo Sporting Portici nella palestra di via Isonzo. Quest’ultima squadra parteciperà al V torneo dei Papi ad Anagni, dove i “verdoni” se la vedranno con il meglio del basket laziale, magari bissando lo straordinario risultato ottenuto nel capoluogo marchigiano. Nella foto, da sinistra: i coach Belloni e Battiloro