A cura della Redazione
Pallavolo. Fiamma Torrese, una vittoria per la salvezza La Fiamma Torrese potrebbe conquistare la matematica certezza di disputare anche il prossimo anno il campionato di B2. Sabato 12 aprile, alle ore 18.30, tra le mura amiche della palestra del Liceo “Pitagora-Croce”, le ragazze allenate da coach Adelaide Salerno affronteranno il Benevento, formazione in piena lotta per non retrocedere. Sarà un match ostico ed il pubblico giocherà un ruolo fondamentale per accompagnare le ragazze torresi verso il tanto agognato traguardo. I due ko consecutivi nelle ultime gare disputate, contro l’Orakom Salerno e Potenza, hanno confermato il non esaltante stato di forma del team del presidente Giovanni Longobardi. Nonostante questo, però, la Fiamma è davvero vicinissima alla conquista della salvezza, con quattro gare al termine della regular season e dodici punti di vantaggio sulla quartultima. Il match contro Benevento, dunque, è quello delle grandi occasioni. Vincere significherebbe coronare una stagione più che positiva, considerando che per la Fiamma era il primo anno in B2 dopo tanto tempo: nel volley professionistico, quello che più conta. «Voglio una palestra piena in ogni ordine di posti - è l’appello lanciato dal presidente Longobardi -. Vogliamo festeggiare insieme al nostro pubblico». Ed allora, sabato tutti a tifare Fiamma... ANTONIO DE ROSA