A cura della Redazione
Bollette dell´acqua, la GORI: rateizzazione senza interessi Sono numerosi gli utenti GORI che nell’ultimo periodo stanno ricevendo fatture contenenti conguagli. Si tratta della naturale conseguenza di un’intensa attività di normalizzazione dei consumi, attraverso le letture dei misuratori, eseguita nel secondo semestre del 2013. Per venire incontro alle esigenze degli utenti e ridurre i disagi, GORI ha attivato una nuova e più comoda modalità di pagamento, per tutti coloro che risultano in regola con i pagamenti precedenti. Da oggi, infatti, sarà possibile rateizzare tali bollette senza interessi dilatori e senza acconto presso i punti di contatto al pubblico (per i nuovi orari di apertura collegarsi al sito www.goriacqua.com). Per ottenere la rateizzazione dell’importo gli utenti, o loro delegati, dovranno presentare allo sportello esclusivamente una copia della fattura, di importo superiore ad euro 250 per le utenze domestiche e ad euro 500 per quelle non domestiche (commerciali, industriali, ecc.). Il numero di rate concesse corrisponderà a quanto previsto dalle procedure aziendali e saranno in funzione dell’importo della fattura. La scadenza della prima rata coinciderà con la scadenza della fattura oggetto della rateizzazione. Si ricorda, inoltre, che per richieste e informazioni di carattere commerciale (fattura, rateizzi, nuova utenza, voltura, disdetta, tariffe, domiciliazione bancaria/postale, cambio contatore, ecc.) sono attivi 2 nuovi numeri telefonici: 800-900161 da rete fissa e il numero 199-482148 per chiamate da telefoni cellulari. Ad entrambi i recapiti telefonici gli operatori risponderanno tutti i giorni feriali dalle 08:30 alle 14:30. GORI invita comunque gli utenti a rilevare periodicamente la lettura del proprio misuratore ed a comunicarla tramite i suddetti recapiti telefonici, iscrivendosi a Sportello Online sul sito GORI, oppure inviandola all’indirizzo mail autolettura@goriacqua.com. comunicato GORI