A cura della Redazione
Centro Basket Torre Annunziata, i risultati delle giovanili

Fine settimana scoppiettante per le formazioni giovanili del Centro Basket Torre Annunziata, che battono le rispettive avversarie facendo la voce grossa in classifica.

L'under 15 riprende la marcia vincente superando il Felix Napoli senza alcun problema. Differenza sostanziale tra la compagine oplontina e quella napoletana, una partita sin dalle prime battute a senso unico con i ragazzi accompagnati nell’occasione da Agostino Di Somma che si mostrano concentrati e determinati. Giunge al termine il girone di andata con l’unica sconfitta subita in campionato dalla Cestistica Napoli, un passo falso recuperabile nel girone di ritorno. Mantiene l’imbattibilità e mantiene il primato solitario  nella categoria under 14 la Dimaio Medical CBTA  che venerdì scorso vince contro il Tufano Basket Scafati. Anche stavolta netta la differenza tra le due squadre con gli azzurri scafatesi che provano a contenere le giocate dei lupi neroverdi ma con il divario che diventa sempre più ampio col trascorrere dei minuti.

Il girone di ritorno riprenderà con il CBTA impegnato in casa contro il Basket Team Stabia. Vittoria di misura per la Profilcomarin CBTA nel campionato under 13 élite in quel di Cercola.

Gara davvero strana quella disputata dai ragazzi di coach Battiloro al PalaSirio. Primo quarto equilibrato con le due squadre che si affrontano a viso aperto e che sbagliano tantissimo in fase offensiva, poi l’interruzione da parte della coppia arbitrale dovuta alla proteste giunte dalla panchina di casa . Dopo venti minuti la gara riprende con il coach avversario espulso, ma i neri di casa non si arrendono e si battono con coraggio e determinazione. La partita non prende mai il ritmo giusto a causa delle continue interruzioni dovute ai tanti fischi dei direttori di gara, il CBTA mette la freccia portandosi a dieci lunghezze di vantaggio, ma di nuovo i cerco lesi ricuciono lo strappo ed alla fine devono soccombere solo per due lunghezze. Vittoria che di fatto rilancia il Centro Basket in classifica in attesa degli ultimi due incontri del girone di andata con LBL Caserta e Casalnuovo. Sembra davvero un campionato equilibrato con il trio Portici, Agropoli ed Avellino dimostratosi un po’ più pronto  rispetto alle altre, nessuna società regala nulla ed ogni partita può essere vinta da chiunque.

Trasferta per il gruppo Esordienti in quel di Volla. I lupacchiotti biancoverdi nonostante le tante assenze gettano il cuore oltre l’ostacolo vincendo e dando buoni segnali per il futuro.

Partita a Cava de' Tirreni per gli Aquilotti guidati da Ciro Sannino, che provano a costruire delle trame interessanti subendo la prontezza dei salernitani. Infine torna alla vittoria l’under 15 eccellenza capitanata da Alessio Izzo in quel di Livorno seppur per soli due punti. Gli amaranto aretini riagguantano così il terzo posto seppur in concomitanza con il Terranuova che perde in casa da Pistoia, ed è proprio la capolista Pistoia che farà visita domenica prossima alla Scuola Basket Arezzo, gara che i supporters di Alessio non potranno perdere, infatti già si sta organizzando il tifo che il giorno trentuno partirà da Torre Annunziata  per giungere nella palestra della città toscana e che sosterrà il giovane atleta del CBTA.