A cura della Redazione
Basketorre, splendida vittoria sulla capolista. Playoff vicini L’incontro clou del terzultimo turno del campionato regionale di Serie D, era senza alcun dubbio quello che vedeva protagoniste a Torre Annunziata il Basketorre di coach Scaramozza e la Parziale di Nola, capolista imbattuta da ben dodici turni. Entrambe le squadre sono scese in campo determinate e decise a conquistare la vittoria, vuoi per consolidare il primato vuoi per mantenere il quarto posto che permetterebbe al Basketorre di giocare il primo turno dei playoff con il vantaggio del fattore campo. La determinazione delle due squadre si vede sin dai primi minuti e il Basketorre, con Francesco Salvatore e compagni, risponde con convinzione alle folate offensive della corazzata nolana, chiudendo il primo quarto in sostanziale parità. Nel secondo quarto gli ospiti, con tutta la loro esperienza e tecnica cercano di affondare gli oplontini, che solo grazie alla determinazione di capitan Santoro riescono ad andare negli spogliati con soli 9 punti di distacco (32-41). Al ritorno dall’intervallo lungo, i biancoblu scendono in campo con rinnovato agonismo e determinazione, ribattendo colpo su colpo a Carrozzo e compagni, che però non riescono ad affondare l’allungo definitivo ed il terzo quarto si chiude 44 a 52. Gli oplontini rosicchiano addirittura un punto sugli avversari grazie a Di Luise. Nell’ultimo quarto il Basketorre si presenta con la sfrontatezza di chi non ha nulla da perdere, e aggredisce i nolani sin dal primo secondo in ogni zona del campo, facendo andare gli ospiti in confusione e prendendo il controllo dell’incontro, soprattutto con Festa, tornato nuovamente ai livelli di inizio stagione. Ed è ora che si concretizza la rimonta. Il Basketorre, trascinato dai numerosi tifosi, affonda con un Balzano ancora determinante (top scorer con ben 20 punti) i colpi decisivi nella difesa oramai impietrita degli ospiti, che sconcertati assistono attoniti al trionfo biancoblu. L’incontro si chiude 70 a 63 scatenando la gioia dei tanti supporters che hanno occupato gli angusti spalti della palestra di via Isonzo. La soddisfazione della vittoria nelle parole di Tommaso Balzano: «Una vittoria di gruppo, col cuore, con coraggio. Emozioni indescrivibili. Quando stiamo sotto in casa, riusciamo spesso a rimontare grazie al supporto dei nostri calorosi tifosi e ad un gruppo compatto. Ad inizio stagione il nostro obiettivo era certamente la salvezza ed ora invece ci troviamo a lottare con le prime della classe. Siamo soddisfatti e cercheremo di prendere positivamente tutto quello che verrà». Penultimo turno di campionato sabato 5 aprile alle ore 17 a Solofra. Il Basketorre cercherà di conquistare matematicamente il quarto posto. Tonio