A cura della Redazione
PD, nuove adesioni per il ritorno ad un grande partito Pubblichiamo il comunicato a firma del segretario del Partito Democratico di Torre Annunziata, Ciro Passeggia, in merito agli ultimi sviluppi politici: Il Comitato Direttivo e la Segreteria cittadina del PD di Torre Annunziata hanno dato mandato ad una delegazione composta dal Segretario, Ciro Passeggia, dal Presidente del Gruppo Consiliare Comunale, Lello Ricciardi, dalla Vice Segretaria, Rossella Borrelli e dal dott. Carmine Borrelli (già Assessore nelle giunte di centrosinistra) di incontrare associazioni, movimenti, forze politiche e singole personalità che hanno manifestato la volontà di aderire al Partito Democratico, sulla base delle regole statutarie vigenti ed in conformità alla linea politica espressa dagli organismi dirigenti locali. In tal senso si sono già svolti incontri bilaterali con i militanti della locale sezione del PdCI rappresentati da Salvatore Civaro, con la Coordinatrice dell’Associazione Centro Comune Gabriella Pepe e dal Presidente del Gruppo Consiliare di Centro Comune Enzo Sica, con i rappresentanti politici ed istituzionali di Diritti & Libertà Luigi Cirillo, Antonio Gagliardi e Salvatore Cardone. Lunedì 17 marzo, inoltre, si è tenuto un incontro collegiale con le precitate formazioni; in tale confronto è stato stabilito che, entro la prima decade di aprile, nel corso di una manifestazione già indetta per discutere delle recenti misure assunte dal governo Renzi in materia di riduzione delle tasse a carico dei lavoratori dipendenti, alla presenza del Segretario Provinciale avv. Venanzio Carpentieri, saranno ufficializzate le adesioni dei precitati sodalizi e dei loro rappresentanti. Per quanto riguarda le rappresentanze istituzionali di Centro Comune e di Diritti e Libertà esse a partire dai prossimi giorni assumeranno la denominazione rispettivamente “Centro Comune verso il PD” e “Diritti & Libertà verso il PD”. Dette rappresentanze in tempi ragionevolmente brevi confluiranno nel Gruppo Consiliare del PD, fatta salva ogni diversa determinazione da parte di consiglieri iscritti a detti gruppi che non ritenessero la strada intrapresa dai movimenti di riferimento conforme alla loro volontà. Nei prossimi giorni si svolgeranno ulteriori incontri con altre personalità e movimenti culturali e politici che hanno manifestato altrettanto interesse verso il PD. In questo quadro, sulla base di sollecitazioni e considerazioni espresse anche dalle articolazioni sovracomunali del PD, si svolgerà un incontro anche con il Sindaco di Torre Annunziata, avv. Giosuè Starita. Entro la prima decade di maggio il PD intende promuovere un appuntamento programmatico per rilanciare sul piano dell’iniziativa sia politica sia istituzionale proposte che rendano possibile scelte concrete e misure adeguate per il lavoro, la rigenerazione urbana, la riforma radicale del welfare municipale, la qualità della vita, assumendo il mare come principale risorsa sulla quale innescare tali azioni positive. Il Pd ribadisce, infine, la volontà di avviare, da subito, un serio e duraturo processo politico, basato sulla partecipazione democratica, che approdi alla nascita di un nuovo centrosinistra, libero dalle ipoteche che ne hanno condizionato l’attività, incompatibile sia con le modalità di costruzione del consenso e di gestione della cosa pubblica utilizzate da “Centro democratico” sia con quanti su questo punto non concordano con l’analisi e le scelte del PD. Il Segretario del PD