A cura della Redazione
Chiuso un altro centro illegale di scommesse on line Una task-force per combattere le scommesse sportive clandestine. E´ quella messa in campo dal commissariato di polizia di Torre Annunziata. Dopo la chiusura di un centro scommesse di via Parini, gli agenti, coordinati dalla dirigente Rossella Zingaro e dal vicequestore Elvira Arlì, hanno sequestrato questa volta una sala di via Roma, che raccoglieva scommesse online utilizzando un sito con sede legale in Romania, senza autorizzazione della Questura di Napoli. Nel corso del controllo, gli agenti hanno sequestrato anche un pc, una stampante e numerose ricevute di scommesse effettuate. Il gestore dell´attività è stato denunciato a piede libero per violazione alla legge sulle scommesse sportive e perché esercitava l´attività senza autorizzazione.