A cura della Redazione
Calcio a 5, Futsal Oplonti ko contro il Dalmatia Secondo tempo da film horror, Oplonti battuto dal Dalmatia. Gara importante quella che si disputa nel magnifico palazzetto dello sport di Pellezzano tra Dalmatia ed il Futsal Oplonti. I torresi approcciano molto bene il match, e tengono il pallino in mano del gioco senza concedere occasioni ai locali. Nei primi 15 minuti possibilità di sbloccare il risultato non se ne vedono, le squadre pensano per lo più ad essere attente nella fase difensiva. Il risultato si sblocca verso il 20´, dopo un netto fallo in area oplontina e rigore per i padroni di casa realizzato facilmente. Dopo cinque minuti altra grossa ingenuità degli ospiti, con palla persa da ultimo uomo e raddoppio facile per il Dalmatia. Un primo tempo equilibrato termina due a zero per i locali. Nella ripresa la gara viene chiusa già nella prima parte dai padroni di casa, che segnano subito due reti e poi gestiscono il punteggio. Alla fine il risultato è 6 a 1 per il Dalmatia, e l´Oplonti torna a casa senza punti ma pronto a riscattarsi a partire dalla prossima sfida casalinga contro il Pompei. Analizza la partita mister Vitale: «Abbiamo pagato a caro prezzo le due ingenuità commesse nella prima frazione, dove non avevamo giocato male, anzi stavamo controllando noi la gara senza nessuna difficoltà. Nella ripresa il Dalmatia ha nettamente meritato la vittoria perché ha giocato meglio di noi ed aveva più benzina nella gambe. Non facciamo nessun dramma ma assolutamente dobbiamo rimboccarci le maniche e correggere da subito gli errori che tutti abbiamo commesso, io per primo. Le numerose assenze non vanno prese in considerazione, avremmo perso anche in dodici. Sabato ci aspetta una bella gara contro la Lupel Pompei. Sarà una sfida difficile ma i tre punti sono alla nostra portata, in casa siamo una squadra temibile e solida».