A cura della Redazione
Calcio a 5, il Futsal Oplonti supera il Real Paganese Futsal Oplonti, vittoria di platino con brivido. I torresi ottengono tre punti fondamentali per la rincorsa verso una tranquilla metà classifica, battendo un ottimo Real Pagani. Il primo tempo dei padroni di casa è disputato su ritmi alti e con grande intensità, ed è di altissimo livello sotto ogni punto di vista. Gli oplontini passano dopo due minuti grazie ad una bella giocata di Genovese, abile a far gol con un tiro di punta, e raddoppiano dopo pochi minuti con una bella triangolazione tra Gallo e Migliozzi, che da due passi non sbaglia. La partita è dominata dall’Oplonti, che non ha nessuna intenzione di fermarsi. Poco prima di metà tempo gran giocata di Santarpia, e Gallo segna dopo la respinta del portiere. Il quarto gol arriva dopo una eccellente giocata laterale del bravissimo Gallo, ancora lui, che serve un assist d’oro a Genovese, che mette la palla sotto la traversa e firma la sua doppietta. Gli ospiti provano a reagire ma Aceto è sicuro nelle occasioni in cui è chiamato ad intervenire. L´Oplonti comincia a far ruotare tutti gli uomini a disposizione, mantenendo ritmi alti e concentrazione assoluta. Al minuto 24 anche Migliozzi sigla la sua doppietta personale con un gran gol su punizione. Il primo tempo si conclude con un netto 5 a 0. Nella ripresa gli ospiti si giocano il tutto per tutto mettendo in campo tanto orgoglio, mentre i padroni di casa cambiano poco per evitare la rimonta. Per una decina di minuti non accade molto, poi gli ospiti siglano due reti che rimettono la gara in discussione. Il time out ordinato dall’Oplonti serve a poco, la squadra ha meno ritmo e sono gestite male alcune situazioni in campo. Arrivano comunque molte limpide palle gol non trasformate, ed il portiere ospite si esalta parando tutto, anche un rigore con tiro successivo. Arriva la terza marcatura ospite con un gran tiro da fuori, ed al minuto 28 grave errore della difesa di casa e rete di testa che riapre completamente il match. Minuti finali con apprensione degli oplontini ma senza parate di Aceto, gran protagonista della partita. Finisce così 5 a 4 per i locali, che compiono tre passi fondamentali verso le zone tranquille della classifica. Commenta mister Vitale: «Abbiamo disputato quaranta minuti molto buoni, la squadra ha fatto in modo efficace quello che avevo chiesto. Tutti hanno messo il cuore in campo, ed anche tatticamente abbiamo fatto benissimo. Negli ultimi venti minuti abbiamo avuto molti problemi di gestione, più colpa mia che dei ragazzi in campo perché sinceramente dovevo fare di più per non calare la concentrazione. Il Pagani ha disputato una buonissima ripresa, ma noi abbiamo in ogni caso avuto grandi palle gol, anche ad un metro dalla porta, che non siamo riusciti a sfruttare. Alla fine contava solo vincere, e lo abbiamo fatto con intelligenza. Dedico questa vittoria a Francesco Busacco, che non sarà un fuoriclasse in campo ma lo è nella vita sicuramente. E’ un motivo di vanto avere uno come lui nel nostro gruppo. La nostra società è da sempre impegnata e protesa verso l’insegnamento dei valori cardine dello sport, come il rispetto, la correttezza e la tolleranza. Non ci sarà mai un momento nel quale il risultato sportivo sarà anteposto a questi valori».