A cura della Redazione
Il Basketorre torna alla vittoria. Battuto il Venafro Con una prestazione maiuscola, il Basketorre ritorna alla vittoria e riduce lo svantaggio dalla capolista Cestistica Benevento sconfitta ad Ischia. Nella terza giornata di ritorno gli oplontini riescono a cogliere un’importante vittoria esterna (45 a 64) sul difficile parquet del Basket Venafro. Dopo due sconfitte consecutive i ragazzi di coach Scaramozza sono scesi in campo con tutta la loro grinta e determinazione e con una grande prova d’orgoglio hanno avuto la meglio sugli ostici avversari molisani. Sin dai primi minuti i biancoblu hanno preso in mano le redini dell’incontro e con un gioco dinamico e veloce hanno messo agevolmente in difficoltà gli avversari che poco hanno potuto fare contro capitan Santoro e compagni, che riescono a chiudere il primo quarto con ben 11 punti di vantaggio. Nel secondo quarto l’infortunio del play Dario Di Luise frena il Basketorre che è costretto a rallentare il proprio gioco offensivo puntando tutto su un’arcigna difesa e sull’esperienza di Carfora e Di Maria. Al ritorno dall’intervallo lungo coach Scaramozza trova il giusto equilibrio ed affida la squadra all’esperienza ed al talento di Francesco Salvatore perfetto finalizzatore di gran parte degli schemi offensivi degli oplontini (alla fine sarà autore di ben 31 punti). Fondamentale è stato poi il contributo degli under Manco, Vitiello e Caraviello che non hanno fatto rimpiangere i numerosi titolari assenti. Grazie a questa meritata vittoria il Basketorre fa un deciso passo in avanti in classifica e si prepara con rinnovate energie ad affrontare con maggiore serenità i prossimi avversari della Cestistica Ischia, reduci dalla vittoria sulla capolista. Complice il maltempo ed un calendario frazionato il fine settimana ha visto scendere i campo solo le formazioni degli esordienti maschili e femminili. Le terribili ragazze di coach Iolanda Tessitore al loro esordio in campionato hanno inflitto una severa sconfitta alle parietà di Monte di Procida, riuscendo a cogliere una vittoria per 4 a 65 che la dice lunga sulla differenza in campo. Le maiuscole prestazioni delle più esperte Di Martino (topscorer con 29 punti) Germano e Civale, sono state accompagnate dai canestri di Cirillo, Di Somma e della piccola Ascione, che hanno fatto scorgere già grandi potenzialità che ben fan sperare per il futuro del campionato. Gli esordienti maschili sono stati invece protagonisti di una amichevole con i verdi del Cbta. L’esordio da capitano di Mastrocinque ha portato bene alla squadra oplontina che è riuscita ad avere la meglio sugli avversari con un gioco dinamico e determinato. Sugli scudi Mazzola, Germano e Saracino che hanno trascinato la squadra di coach Betteghella alla convincente vittoria finale. Il prossimo appuntamento casalingo per la formazione senior è fissato per domenica 9 febbraio alle ore 17 nella palestra di via Isonzo. Tonio