A cura della Redazione
Centro Basket Torre Annunziata, seconda vittoria del 2014 Secondo successo casalingo del 2014 per il Centro Basket Torre Annunziata nel campionato di promozione maschile. Ma quanta fatica per superare il Cus Napoli, squadra che per ben tre quarti di gara ha tenuto in mano il match esprimendo un buon basket. L’ultimo periodo è stato fatale ai napoletani che hanno subito un break dovuto probabilmente alla stanchezza che ha lasciato via libera ad Eduardo Russo (19 punti) e compagni di trovare canestri facili. Due punti fondamentali per dare un po’ di ossigeno alla classifica ed un po’ di morale alla squadra che sta cercando di recuperare i vari infortunati in queste ultime sfide di andata. Per i verdoni buona la prova del ritrovato Nicola Ottaviano, che ha cercato di dare tranquillità alla giovanissima formazione oplontina. Prossimo impegno sabato sera sul difficilissimo campo del Collana Basket. Vittoria anche per l’under 19 corsara a Bellizzi dimostrando che quando si gioca con la giusta determinazione si raggiungono ottime prestazioni. Il coach Attilio Stella con sagacia tattica è riuscito a ruotare gli uomini ed a mantenere tutti sulla corda fino allo scadere dell’incontro. Turno infrasettimanale sia per l’under 17 che per l’under 13 impegnate rispettivamente a Pagani ed a Boscoreale, quest’ultima avrà il compito di restare imbattuta ora che sta per terminare il girone di andata. Partite in successione per i gruppi del Centro Avviamento Minibasket, con gli istruttori Guido Iezzo e Ciro Battiloro impegnati a valutare i miglioramenti dei singoli lupacchiotti biancoverdi, nel frattempo la giovane società oplontina sta valutando la possibilità di partecipare nel periodo pasquale ad un torneo di caratura nazionale.