A cura della Redazione
Salera, iniziati i lavori per eliminare scarichi fognari Sono iniziati, da lunedì, i lavori per eliminare il primo scarico fognario che sversa sulla spiaggia della Salera a Torre Annunziata, intercettandolo alla fine del corso Vittorio Emanuele e recapitandolo al depuratore di foce Sarno. «E’ un primo risultato dell’azione di comitati e cittadini e della costante pressione istituzionale del Pd - si legge in una nota del Partito Democratico - che con la propria delegazione istituzionale al Comune, in Regione e in Parlamento, e con il circolo cittadino, ha compiuto diversi atti nelle sedi competenti per il recupero della Salera. Adesso bisogna fare ulteriori passi in aventi sollecitando la Regione affinché si proceda subito all´avvio dei lavori per l’eliminazione del secondo scarico fognario. Anche questa è un´opera non eccessivamente onerosa e che ha tempi brevi di realizzazione». «Altri passi fondamentali - prosegue la nota - sono la rete fognaria a Rovigliano, l’attivazione del nuovo depuratore biologico a Foce Sarno, la riduzione del carico inquinante proveniente dal Sarno, da Castellammare e da Torre del Greco. Mare e tutela dell’ambiente e della saluta sono le due grandi priorità», concludono i Democratici.