A cura della Redazione
Basketorre, girone di andata chiuso con una vittoria Con una meritata vittoria sul campo dello Sporting Portici, il Basketorre chiude il girone d’andata con un meritato secondo posto alle spalle della Cestistica Benevento. Nella villa comunale di Portici i biancoblu sono stati protagonisti di un emozionante incontro che li ha visti prevalere di soli 4 punti (73 a 77) contro un avversario molto determinato che non ha mai rinunciato alla vittoria. Il primo quarto si avvia all’insegna dell’equilibrio con gli oplontini in leggero vantaggio grazie a capitan Santoro che riesce a centrare i canestri decisivi. Nel secondo quarto gli atleti di coach Betteghella, in panchina in sostituzione di coach Scaramuzza, ritrovano lo smalto dei tempi migliori e con un gioco offensivo rapido e dinamico riescono ad affondare facilmente nelle maglie difensive dei padroni di casa. Grazie alla precisione al tiro di Dario Di Luise e Salvatore gli oplontini riescono a raggiungere un vantaggio di 13 punti che sembra metterli al sicuro da eventuali rimonte. Al rientro dall’intervallo lungo i ragazzi di coach Persico entrano in campo con rinnovata energia sorprendendo i biancoblu che lentamente vedono ridurre il proprio vantaggio e solo grazie all’esperienza ed alla lucidità di Carfora e Di Maria i biancoblu riescono a chiudere il terzo quarto in vantaggio anche se solo di due punti (54 a 56). Nell’ultimo quarto coach Betteghella riuscendo a dare equilibrio e tranquillità alla squadra, frena l’attacco dei padroni di casa e riporta in vantaggio i biancoblu. Negli ultimi minuti però il Basketorre perde Salvatore (autore di 17 punti) per cinque falli e Carfora per infortunio e lo Sporting riesce a ridurre lo svantaggio. Così negli ultimi secondi i biancoblu grazie a due rimbalzi consecutivi di Iacullo ed ai canestri di Paolo Di Luise affondano la stoccata finale e a chiudere in vantaggio l’incontro. “Con ben nove vittorie su dodici incontri – ha commentato coach Ruggero Betteghella – chiudiamo il girone d’andata con un eccellente risultato, ben più favorevole di qualsiasi ottimistica previsione. Gli ottimi risultati ottenuti sono il risultato dell’impegno dei ragazzi che hanno saputo sopperire anche alle lunghe assenze di Festa e di Paolo Di Luise. Dalla prossima settimana comincia il girone di ritorno contro la Polisportiva Felix che nella prima giornata ci aveva messo in difficoltà con il suo gioco molto aggressivo”. La vittoria della formazione maggiore ha fatto da preludio alle ottime performance domenicali delle squadre giovanili. Domenica sera nella palestra di via Isonzo gli under 15 di coach Salvatore conquistano la sesta vittoria consecutiva mantenendo la testa del girone. Il punteggio finale 106 a 16 non necessita di commenti tanto era il divario tra le due formazioni. È stata comunque l’occasione per vedere in campo per lunghi periodi quegli atleti che nelle precedenti gare hanno giocato meno. In mattinata era stata la volta degli under 14 di coach Cipriano che sul campo dei Lions di Gragnano trovano la giusta concentrazione e riescono a cogliere un importante vittoria esterna che li riporta nelle parte alta della classifica. Gli under 13, purtroppo, nonostante l’ottima prestazione non riescono a superare i più quotati atleti del CBTA. Per concludere, gli impegni domenicali della società oplontina domenica mattina nella palestra del Liceo Pitagora gli scoiattoli di coach Iolanda Tessitore hanno dato vita ad un raduno con tanti parietà di altre società di minibasket. Prossimo incontro di campionato sabato 18 gennaio alle ore 19:30 nella palestra del Polifunzionale di Soccavo contro la Polisportiva Felix. Tonio