A cura della Redazione
Il Centro Basket Torre Annunziata torna alla vittoria Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Ma quanta sofferenza per la squadra seniores del Centro Basket Torre Annunziata per superare la compagine di San Sebastiano al Vesuvio. Domenica mattina, nella palestra di via Isonzo a Torre Annunziata, era di scena un incontro per risollevare un po´ la classifica e soprattutto il morale dei ragazzi della formazione biancoverd,e che dopo aver vinto la prima partita di campionato contro il Mugnano aveva perso il feeling con la vittoria seppur giocando a viso aperto ogni gara. Quindi il match con il San Sebastiano doveva ridare un po´ di serenità all´ambiente, ma Dario Telese e compagni hanno dovuto rincorrere gli ospiti per tutta la gara e soltanto dopo un supplementare sono riusciti ad avere la meglio sull´ottima formazione del capitano giocatore Mimmo Bruni: " Prendiamo questa vittoria come oro colato - dichiara il capitano Raffaele Magliulo - anche oggi abbiamo sbagliato tantissimo e ci siamo complicati la vita da soli, ma abbiamo avuto nell´ultimo quarto quella cattiveria agonistica che rincorriamo da parecchio, sperando davvero che mentalmente ci sia stato quello scatto che potrà darci in futuro il piglio giusto per superare qualsiasi avversario". Domenica pomeriggio i " Verdoni" se la dovranno vedere con il Kuros Napoli squadra ostica che soprattutto tra le mura amiche ha giocato sempre una buona pallacanestro.La notizia che ha riempito di gioia la giovane dirigenza oplontina è la convocazione nella Nazionale Under 20 di Renato Quartuccio (´94) , il giovanissimo play maker in prestito allo Sporting Montecatini dovrà allenarsi il 16 e 17 Dicembre con il gotha del basket giovanile all´ Acquacetosa in Roma agli ordini del coach di Cantù Pino Sacripanti. I tanti sacrifici compiuti sul campo da basket e i tantissimi minuti giocati da protagonista nel campionato DNB da parte del folletto renato hanno suscitato l´interesse dello staff tecnico della nazionale under 20 che vorrà valutare da vicino il talento del giovane atleta del CBTA. Vittoria per la formazione under 13 nel derby con l´Angioletti di Torre del greco, mentre grande festa sabato pomeriggio per gli esordienti che in un incontro davvero entusiasmante si sono confrontati con i pari età del centro minibasket Corbara di coach Pino Attianese, trascorrendo un pomeriggio all´insegna del divertimento e dell´amicizia.