A cura della Redazione
Il vicesindaco Alfieri e l´on. Berlusconi COMUNICATO MOVIMENTO 5 STELLE TORRE ANNUNZIATA Meglio di Belen o degli Scavi di Oplonti cosa c´è se non l´on. Silvio Berlusconi. Trasformare una condanna giudiziaria e una sconfitta umana e politica in un´attrazione da baraccone per risollevare le sorti di una Città, questo deve essere stato il retro pensiero di una mente raffinata come quella del nostro vicesindaco, Ciro Alfieri. Un delinquente in più o in meno affidato ai servizi sociali di questa Città – deve aver pensato – non farà la differenza. E dunque è bene giocare d´anticipo pur sapendo questo proposito irrealizzabile, senza dubbio l´invito di un personaggio tanto discutibile crea il caso. Il Movimento Cinque Stelle di Torre Annunziata non accetta questo modo di darsi visibilità del vicesindaco a spese della onorabilità di una intera Città. E’, oltretutto, inaccettabile l’atteggiamento del Sindaco, della Giunta e di tutto il Consiglio comunale che, da come si evince, non sono stati convocati per discuterne l’opportunità di una simile richiesta. E’ la dimostrazione che le decisioni in merito al funzionamento della macchina comunale sono assunte dal vice-sindaco. Il Movimento Cinque Stelle prende le distanze dall’apparato di gestione di Torre Annunziata, ribadendo ancora una volta che è tempo di una svolta seria che coinvolga i cittadini che ancora amano la loro Città. E’ una Città dalla storia millenaria che ha avuto la sfortuna di essere governata in modo affaristico da un manipolo di personaggi in cui una gran parte della Città non si è mai riconosciuta, come dimostra da trent´anni il flusso di voto che vede un´astensione cronicizzata di ampie aree della Città. Quest’ampia parte della Città che crede in un rilancio serio e programmatico, rifiuta questa politica gossippara e piratesca che mira solo a depredare anche l´ultimo bene comune: la nostra dignità. Torre Annunziata non è e non dovrà cominciare ad essere il paese rifugio dei pluricondannati. Nel caso specifico poco conterà il verdetto della Cassazione, basta quello di cui tutti sono a conoscenza per dire: “ mai Berlusconi in questa Città!”. Andrea Bordo Portavoce M5S - Torre Annunziata