A cura della Redazione
CBTA, l´emozione dello Street Basket Village Prosegue senza sosta la terza settimana del Summer Basket Camp con lo staff tecnico del Centro Basket Torre Annunziata, impegnato a far migliorare i ragazzi che non si risparmiano nonostante il caldo afoso degli ultimi giorni. Atleti provenienti da Torre del Greco, Scafati, Poggiomarino, oltre che dalla stessa Torre Annunziata, si stanno impegnando a fondo e stanno facendo tesoro dei preziosi consigli che gli allenatori del CBTA danno loro. Il Camp terminerà la prossima settimana, quando nelle palestre della scuola media "Pascoli" si svolgerà la quindicesima edizione dello Street Basket Village, il torneo di tre contro tre ad iscrizione gratuita più grande della Campania. Ben quattro le categorie, con Senior, Junior, Femminile e Mini Junior, più di duecento atleti previsti, canotta in omaggio ad ogni partecipante e tanto divertimento con la palla a spicchi. «Questa kermesse è diventata un evento emozionante - commenta Giuseppe Annunziato, uno degli organizzatori -. Ragazzi e ragazze provenienti da tutta la regione daranno vita a mini incontri che si preannunciano davvero avvincenti. E´ un´occasione per vedere atleti del Centro Basket impegnati in altre regioni come Renato Quartuccio, Salvatore Caldiero e Gaetano Servillo, così come tanti addetti ai lavori che avranno l´occasione di parlare un po´ di basket-mercato». Tornato dal torneo internazionale di Matera anche l´atleta biancoverde Alessandro Vitiello (2002) che, con la maglia giallo-blu del Casapulla, ha partecipato ad una manifestazione che ha lasciato tutti i mini atleti senza fiato. Il giovanissimo Alessandro ha giocato non solo contro i vincitori della Scavolini Pesaro, ma anche contro ragazzi provenienti dal Libano e dalla Palestina. «Vedere tanti bambini provenienti da varie parti del mondo mi ha davvero entusiasmato - afferma il play del CBTA -. Persino una squadra proveniente da Caracas (Venezuela) è riuscita a prendere parte alla manifestazione nella città dei Sassi. Con il Basket Casapulla abbiamo raggiunto un buonissimo risultato, considerando le quarantotto formazioni partecipanti. Ora attendo con ansia lo Street Basket Village 2013 per divertirmi ancora un po´ prima delle vacanze». Notizia dell´ultima ora è l´interessamento per il duo Guida-Servillo del Vivibasket Napoli, del Basket Team Stabia e dello Scafati Basket, pronte ad accogliere i due ragazzi del CBTA nel loro roster che si preannuncia molto competitivo. LUCA LA ROCCA