A cura della Redazione
XIV campionato nazionale medici veterinari “Calcio, aggregazione, turismo, relax, solidarietà: gli ingredienti di una formula vincente che ci ha portato fin qui, a Villammare, nel Golfo di Policastro, per presentare la quattordicesima edizione del Campionato Nazionale di Calcio delle Rappresentative Regionali dei Medici Veterinari”. Così ha introdotto la conferenza stampa di presentazione dell’evento 2013, il presidente dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Veterinari Campania, Giuseppe Lucibelli, ieri mattina all’Hotel “La Perla” di Villammare di Vibonati. Con l’alto Patrocinio della FNOVI (Federazione Nazionale Ordini Veterinari Italiani), dell’ENPAV (Ente Nazionale Previdenza e Assistenza Veterinari), dei cinque Ordini provinciali dei Medici Veterinari della Campania, dei Comuni di Celle di Bulgheria, Vibonati e Sapri, sotto l’egida della UISP, il XIV Campionato Nazionale di Calcio dei Medici Veterinari denominato “Golfo di Policastro 2013” prenderà il via il prossimo 4 giugno. Come ogni evento sportivo che si rispetti c’è la mascotte: Olicino. Una creatura nata dall’incrocio di un’oliva, frutto principe di questa terra e un pulcino, simbolo da sempre assegnato alla categoria dei bambini che danno i primi calci al pallone. “In fondo chi gioca al calcio, dentro di sé, resta sempre bambino”, ha puntualizzato Bruno Aletta, componente del Comitato Organizzatore. Ben 12 squadre ai nastri di partenza: Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Sardegna, Triveneto, Umbria, squadra Jolly. La formula del Campionato prevede la suddivisione delle 12 squadre, mediante sorteggio, che si effettuerà martedì 4 giugno, in tre gironi eliminatori. Le vincenti dei tre gironi più la migliore seconda accederanno alle semifinali. Il campionato si concluderà sabato 8 giugno, di pomeriggio, con la disputa delle due finali, per il terzo posto e per il titolo di Campioni d’Italia. In palio la prima Coppa FNOVI e premi speciali per il miglior giocatore, il capocannoniere, il miglior portiere e la Coppa Fair Play. Il premio al miglior giocatore del campionato è dedicato alla memoria del Prof. Salvatore Venuta, che fu Rettore dell’Università di Catanzaro, figlio di questa terra, natio di Celle di Bulgheria, figlio di medico veterinario. Non solo calcio, i medici veterinari italiani da diversi anni si impegnano anche nel campo della solidarietà. Quest’anno la Lotteria di Beneficenza, lanciata in occasione del XIV Campionato Nazionale, sarà a favore del Banco Alimentare Campania, che aiuta in via continuativa, ogni mese 139.000 persone povere ed emarginate, attraverso la consegna di un “pacco alimentare” contenente generi di prima necessità o sostenendo, ogni giorno, le mense per i poveri della nostra regione che erogano oltre 5.000 pasti al giorno. “Il soggiorno di una settimana consentirà anche l’organizzazione di escursioni turistiche per ammirare le bellezze naturali, le testimonianze storico-culturali, le tradizioni eno-gastronomiche che questo meraviglioso territorio offre ai suoi ospiti. E’ d’obbligo - conclude Lucibelli - un ringraziamento particolare ai Sindaci dei Comuni per la loro totale disponibilità e squisita ospitalità e agli sponsor che ci hanno sostenuto nell’organizzazione dell’evento”. I tre sindaci presenti, Marcheggiani (Vibonati), Del Medico (Sapri) e Cobucci (Celle di Bulgheria) hanno avuto parole di apprezzamento per l’iniziativa e hanno confermato la piena collaborazione per la migliore riuscita della manifestazione, soprattutto in proiezione turistica, per una degna promozione del territorio del Golfo di Policastro e del Monte Bulgheria. L’appuntamento è fissato al 5 giugno, sui campi di Celle di Bulgheria, Sapri e Vibonati. Ore 9,30: palla a centro, inizierà la corsa allo scudetto dei veterinari 2013.