A cura della Redazione
Archeoatletica: i campionati regionali di prove multiple Si avvicina il primo appuntamento della stagione outdoor dell´atletica. lo stadio di Marano, nel prossimo fine settimana, sarà teatro dei campionati regionali, individuali e societari, di prove multiple. L´Archeoatletica ci arriva abbastranza incerottata. L´infermeria oplontina, infatti, è molto affollata: al palo Marco Cirillo, per problemi al ginocchio, così come Federica Romani. Dovrebbe recuperare Serena Auricchio, che accusa i postumi di una contrattura. Darà forfait Marco Perna per impegni di studio. Insomma, c´è poco da stare allegri. Raccogliere l´eredità dell´Hinna, sempre vincente ai campionati regionali dal 1997, non sarà per nulla facile. Sempre a Marano, ieri si è svolto l´ultimo test: non male l´allievo Umberto Galasso, che ha corsoi i 110Hs in 15"81 contro vento, ed è stato capace di ottenere un quasi 6 m nel salto in lungo. Bene SAlvatore Chierchia con 1.90 nel salto in alto. Discreto Agostino Scebi nei 110Hs a regolare uno spento Atonio Avella: 16"35 e 16"84 i rispettivi tempi. LUIGI CHIERCHIA