A cura della Redazione
"Firma Day", i gazebo per la strategia Rifiuti Zero La raccolta firme per la legge di iniziativa popolare "Rifiuti Zero" entro nel vivo con il primo “Firma Day” organizzato in tutta Italia a partire da domenica 14 aprile. La proposta, depositata in Cassazione lo scorso 27 marzo, ha come obiettivo quello di assicurare un corretto riuso e riciclo dei rifiuti, diminuendo sempre di più la necessità di ricorrere a discariche e inceneritori. L´intento dei promotori è di raccogliere le 50 mila firme necessarie per la presentazione della legge, anche se Zero Waste Italy, promotrice dell´iniziativa insieme a centocinquanta altre associazioni, mira ad avere il sostegno di molti più cittadini. Da domenica 14 aprile sarà possibile firmare nei gazebo allestiti in diversi Comuni vesuviani: Portici, S. Giorgio, Ercolano, S. Sebastiano al Vesuvio, Torre del Greco, Torre Annunziata, Trecase, Boscotrecase, Boscoreale, Terzigno, Poggiomarino, S Giuseppe Vesuviano, Ottaviano, Castellammare di Stabia e Sorrento. Insieme a Zero Waste Italy ci saranno associazioni e movimenti da anni impegnati nella lotta alle discariche nel Parco Nazionale del Vesuvio.