A cura della Redazione
Basketorre, la Promozione consolida il primato Con l´ennesima convincente prestazione, la scorsa domenica, la corazzata Basketorre ha consolidato il primato in classifica nel girone C del campionato di Promozione maschile. Nella palestra di casa del III Circolo didattico di via Isonzo, i biancloblu sono riusciti ad avere la meglio sulla Sammaritana Basket. Guidati da un brillante coach Pierro, gli oplontini hanno imposto sin dalle prime battute la loro maggiore tecnica e dinamicità impedendo agli avversari di esprimere al meglio il proprio gioco. Nel terzo quarto Maurizio Santoro e compagni hanno fissato il break decisivo, chiudendolo 45 a 27, grazie ad un Paolo Di Luise particolarmente concentrato, autore di ben 5 bombe da tre. L´ultimo quarto è poi scivolato via tranquillamente grazie all´esperienza dei soliti Michele Festa e Francesco Salvatore che hanno tenuto diligentemente a distanza gli avversari. "L´eccellente prestazione dei nostri atleti - ha commentato il presidente Vecchione - oltre che confermare l´ottimo campionato fin qui vissuto ci permette, fatti i debiti scongiuri, di ben sperare per i vicini play-off. Unica nota dolente è stata l´infortunio di Paolo Di Luise, anche se non ne conosciamo ancora l’entità e gli eventuali tempi di recupero. Colgo l´occasione per augurare al nostro giovane atleta un rapido rientro in campo da parte di tutta la dirigenza e di tutti i nostri tifosi". Il fine settimana non ha visto protagonista la sola formazione di coach Pierro, ma anche un gran numero di squadre giovanili. Hanno inziato le under 13 femminili, allenate da Iolanda Tessitore, che venerdì pomeriggio hanno conquistato 39 a 10 la vittoria sul campo dell´Ariano Irpino grazie alle convincenti prove di Ruggiero Sabrina, Fiordoro Emanuela, Ilaria Capasso e Marcella Ammirati. Contestualmete nella palestra del liceo Pitagora di Torre Annunziata gli esordienti maschili di mister Cipriano hanno avuto la meglio sui parietà di Angri con un eloquente 41 a 15, grazie alla vena realizzativa di Antonio Sica, di Stefano Vollono e di Alessandro Bergamasco. Domenica pomeriggio, invece, è stata la volta degli aquilotti che condotti da Adelaide Tessitore hanno agevolmente superato gli avversari della Tiger di Ercolano. Tutti bravi gli atleti in erba del basketorre, ma particolarmene significative sono state le prestazione di Andrea D´Ambrosio e di Emanuele Scarpa. Dulcis in fundo è da lodare il brillante risultato raggiunto da Mariagiulia Avvisati, Giorgia Desgro e Rita di Somma nella finale regionale del Join the Game. Nel palazzetto dello sport di Cercola, le oplontine hanno sfidato in un dinamico tre contro tre, le migliori atlete regionali. Le scugnizze biacoblu, trascinate dalla coach Iolanda Tessitore, si sono arrese solo alle bravissime atlete della Dike Napoli, vincitrici del torneo, riuscendo ad esprimere per lunchi tratti un basket veloce e efficafe. Tonio