A cura della Redazione
Centro Basket, i risultati del weekend di gare Vittoria insperata per la formazione seniores del Centro Basket Torre Annunziata, corsara sul difficilissimo campo della Sammaritana Basket. Partita condotta dall´inizio alla fine per i ragazzi di coach Gianluca Buonocore, che hanno interpretato, sin dalle battute iniziali, la gara in un modo a dir poco perfetto, raggiungendo quasi quota cento punti. Il rientro di capitan Donadio, con l´esperienza di Michele Ametrano, ha dato sicurezza ai giovanissimi biancoverdi che ora, a due giornate dal termine, possono concludere alla grande il campionato di Promozione. «Siamo entrati in campo concentratissimi - dichiara Eduardo Russo - con lo scopo di mettere lo sgambetto alla terza forza del campionato e con sudore e determinazione ci siamo riusciti. Peccato non aver giocato così le altre partite del torneo». Prossimo impegno dopo le feste pasquali contro il fanalino di coda Volla. Vittoria e primato ad una giornata dal termine anche per il gruppo under 19, che si sbarazza agevolmente della Pallacanestro Boscoreale e si prepara alle finali regionali in programma nella seconda quindicina del mese di aprile. Successo sofferto e meritato anche per i ragazzi dell´under 17 che, privi di Romito e Lubrano, oltre che di Fabio Rappucci, superano l´ostico ostacolo della Cittadella dello Sport intenzionata a frenare la corsa dei lupi. Finali regionali raggiunte e allenamenti che si intensificano per Simone Ferrante e compagni in attesa di sapere l´avversario da superare quale sia. Battuta d´arresto per l´under 13 di coach Ciro Battiloro che si arrende all´Angri formazione ben allenata da coach Mario Postiglione che hamesso alle corde Alessio Izzo e compagni. Buonissime notizie arrivano dal fronte prestiti, infatti Nicolò Guida impegnato con la maglia del Flegrea Basket è stato l´artefice nel campionato under 15 d´eccellenza della vittoria della squadra napoletana contro il Basket Casalnuovo, firmando 28 punti e molti rimbalzi. Ora il giovane atleta classe ´98 sarà impegnato da mercoledì nel Trofeo delle Regioni in programma a Genova. «Siamo sicuri che la crescita di Nicolò sarà costante - afferma Nicola Ottaviano -. Vedremo con la canotta della regione Campania cosa riuscirà a fare in terra ligure. Lavoreremo insieme nei prossimi mesi per curare gli aspetti sia fisici che tecnici». Giovedì 28 marzo ci sarà la giornata biancoverde. Tutti gli atleti del CBTA saranno ospiti della Givova Scafati ed assisteranno alla partita di Legadue che vedrà impegnata la società del patron Longobardi contro Bologna. Dopo la gara tutti i lupacchiotti si ritroveranno in pizzeria per scambiarsi gli auguri di Pasqua. LUCA LA ROCCA