A cura della Redazione
Pallacanestro, il CBTA sconfitto nel derby oplontino Sconfitta amara per la formazione seniores del Centro Basket Torre Annunziata nel sentitissimo derby contro i cugini del Basketorre, che ormai solitari in classifica viaggiano a vele spiegate verso i play-off. Il coach dei biancoverdi Gianluca Buonocore non è riuscito a trovare le giuste contromisure per poter portare a casa il risultato. Cornice di pubblico entusiasmante con bandiere, tamburi e striscioni bianco verdi che per tutta la durata del match hanno spronato i giovani oplontini. La gara, in verità, non è stata entusiasmante ma netta la differenza tra le due compagini e freschezza atletica che non si è vista da parte dei lupi. Ora le prossima due gare risultano essere decisive per l’accesso ai play-off, capitan Magliulo e compagni devono per forza aggiudicarsi entrambe le partite contro Volla e Sammaritana per sperare nella quarta piazza utile. Domenica mattina, ore 11,30, il CBTA se la vedrà proprio col Basket Volla che verrà nella palestra di via Isonzo per portare a casa i due punti. Stop esterno anche per la formazione under 19 che dopo un tempo supplementare si arrende alla maggior determinazione della Pallacanestro Secondigliano che fa della grinta e dell’agonismo il suo credo cestistico. Partita nata male con uno scarto di diciotto punti, riacciuffata nel finale e regalata nell’ultimo minuto dell’over time: “Una gara davvero bella – afferma il ds Ciro Fabiano –. Mi sono davvero divertito nonostante la sconfitta, i ragazzi hanno dato tutto e perdere su questo campo particolare ci può stare. Dobbiamo ritrovare la condizione in vista delle finali regionali”. Vittoria per l’under 17 contro Sorrento e primato ancora intonso per Giuseppe Romito e soci che devono con le unghie mantenere la vetta della classifica per affrontare le finali regionali partendo da una buona posizione. Vittoria contro Baronissi anche per l’under 13 di coach Ciro Battiloro, partita dai due volti con i giovanissimi atleti bianco verdi che decidono prima di chiudere la partita dopo soli quindici minuti di gara raggiungendo un vantaggio considerevole e poi di giocarsi un finale punto a punto che poteva essere davvero deleterio: “Abbiamo dei passaggi a vuoto, questo è innegabile – dichiara l’assistent coach Ciro Garofalo –, dei black-out spaventosi che possono compromettere l’intera partita, lavoreremo duramente anche su questo aspetto”. Vittoria per gli Esordienti contro Scafati con una differenza netta tra le due formazioni. Poco più che un allenamento per Alessio Izzo e Alfredo Roy che sin dall’inizio mettono in ghiaccio l’incontro. Mercoledi’ 13 marzo al liceo Pitagora alle ore 18,30 andrà di scena il derby oplontino peri nati 2002-03 vedremo se Alessandro Vitiello e Alessio Caiazzo sapranno esprimersi al meglio per portare a casa questo difficilissimo incontro. Notizia dell’ultima ora riguarda ancora Nicolò Guida che di ritorno dal raduno nazionale di Roccaporena, dove si è allenato duramente con i migliori ’98 d’Italia, sembra essere prossimo alla chiamata per il Trofeo Delle regioni che si svolgerà a Genova nel periodo pasquale. luca la rocca