A cura della Redazione
Pallavolo, Fiamma Torrese impegnata in casa La sconfitta di due settimane fa contro l´Orakom Salerno, avversaria diretta per la conquista del campionato di serie C, deve aver pesato molto sul morale delle atlete della Fiamma Torrese. E così, il sodalizio oplontino incamera il secondo ko di fila contro il Centro Ester. Il risultato finale di 3-2 consente comunque alle ragazze allenata da coach Adelaide Salerno di conquistare almeno un punto, utile a tenere a distanza Scafati, terza alle spalle della compagine torrese, e a non allontanarsi troppo dalla capolista Orakom Salerno, ora a +4, lasciando aperta la lotta per la vittora finale. Il match ha visto le fiammette perdere i primi due set con i punteggi di 25-20 e 26-24. Poi lo scatto di orgoglio, con la vittoria del terzo e quarto set (14-25 e 22-25). La Fiamma si arrende però al tie break, perso per 16-14. Sabato 9 marzo le oplontine affronteranno in casa, nella palestra dell´Isis Pitagora di via Tagliamonte a Torre Annunziata, il Roccarainola, ultimo in classifica con soli 3 punti. Un´occasione ghiotta per il riscatto. Appuntamento per tutti gli appassionati alle ore 18,30.