A cura della Redazione
Salvatore Cimmino premiato al Campidoglio di Roma Salvatore Cimmino è stato insignito del premio "Atleta dell´anno 2013". Il prestigioso riconoscimento gli è stato consegnato lo scorso 4 febbraio, presso la Sala della Protomoteca del Campidoglio, dal sindaco di Roma Gianni Alemanno. Ha partecipato alla cerimonia anche il neo presidente del CONI, Giovanni Malagò. Cimmino, nuotatore disabile di Torre Annunziata, da anni è promotore dell´iniziativa "A nuoto nei mari del globo", attraverso la quale, a colpi di bracciate in acqua, sensibilizza l´opinione pubblica mondiale sulle condizioni in cui ancora oggi vivono le persone diversamente abili, costrette a fare i conti con le barriere architettoniche ed il mancato aggiornamento del nomenclatore tariffario da parte del Servizio Sanitario Nazionale. Nella foto, da sinistra: Malagò, Alemanno e Cimmino