A cura della Redazione
Pallacanestro, il Basketorre primo in classifica Eccellenti risultati del Basektorre anche in questo fine settimana. La corazzata biancoblu conferma il primato in classifica nel girone C del campionato di promozione maschile. In casa degli amici di Boscoreale, gli atleti allenati da coach Raffele Pierro, hanno inanellato la solita convincente prestazione. Senza eccessive preoccupazioni i biancoblu, guidati dall´infallibile Francesco Salvatore, hanno in pochi minuti tracciato il divario che li avrebbe condotti alla sicura vittoria. Nelle rare occasioni in cui gli atleti di casa hanno accennato ad un´improbabile rimonta ora una tripla del capitano Maurizio Santoro ora una percussione del play Michele Festa hanno riportato l´incontro nella corretta dimensione. Bene ha fatto il coach ha dare ampio spazio agli atleti solitamente meno impegnati così da far maturare esperienza che sicuramente sarà utile nei prossimi più impegnativi incontri. Non solo la formazione maggiore ma anche le numerose squadre giovanili sono state protagoniste di ottime prestazioni. Corsare le ragazze dell´under 13 sullo splendido parquet del Palasport di Ariano Irpino dove hanno affermato l´ennesima convincente prestazione. Il desiderio di prevalere delle oplontine ha dato vita ad un incontro in cui, sin dai primi minuti, è emerso il netto divario tecnico tra le due compagini. L´iniziale quintetto, con capitan Desgro, Mariagiulia Avvisati, Marcella Ammirati, Ester Striano e Manuela Fiordoro ha segnato il profondo solco tra le due squadre. Gli innesti poi di Ilaria Capasso, Eliana De Siena, Syria Germano, Roberta Di Martino, S Martina triano e Annachiara Santaniello non hanno in alcun modo modificato la condotta dell´incontro, terminato con un netto 52 a 9 a favore delle oplotine. "Una vittoria meritata – ha commentato l´allenatrice Iolanda Tessitore – che ha evidenziato i netti miglioramenti di tutte le atlete. Colgo l´occasione per ringraziare i dirigenti e le atlete di Ariano Irpino per la splendida accoglienza e l´ospitalità ed i nostri tifosi che anche in questa lontana trasferta ci hanno fatto sentire il loro calore.". Vittoria esterna anche per gli under 13 di mister Francesco Salvatore, che hanno così rimediato all´immeritata sconfitta della scorsa domenca contro il Pegaso Portici. In casa dei Lions Gragano i biancoblu sono riusciti a superare gli avversari solo nei secondi finali del primo tempo supplementare. É stato un avvincente incontro caratterizzato da continui capovolgimenti di fronte che ha appassionato il caloroso pubblico e che solo grazie ad una prodezza a 5 secondi dalla fine del solito Di Leva è terminato 62 a 61 in favore degli oplontini. Grande merito anche agli atleti di casa che hanno saputo interpretare l´incontro con il giusto agonismo e la corretta determinazione. Sconfitti, invece, dalla prima della classe dell´Indomita Pagani gli under 15 di coach Betteghella, che ha così commentato: "Incolmabile il divario tecnico tra le due formazioni anche se ho visto i netti miglioramenti che i ragazzi hanno realizzato in queste ultime settimane. Sono certo che già il prossimo incontro contro l´Angioletti sarà foriero di grandi soddisfazioni". Tonio