A cura della Redazione
Pallavolo, la Fiamma alla final four di Coppa Campania Sarà un sabato speciale per la Fiamma Torrese. La formazione femminile oplontina di pallavolo disputerà, sabato 26 gennaio alle ore 19, la semifinale di Coppa Campania contro l’Accademia Volley Benevento. Il match si giocherà al Centro Federale Caravita di Cercola. Qualora la Fiamma dovesse aggiudicarsi la vittoria, affronterà in finale la vincente tra Virtus Salerno e Nola. Il trofeo verrà assegnato domenica 27 gennaio sempre a Cercola. Un traguardo importante, dunque, per le ragazze allenate da coach Adelaide Salerno. Il team torrese potrebbe aggiudicarsi il primo trofeo stagionale, in attesa di capire quale possa essere il destino delle fiammette in campionato. E anche da qui arrivano notizie molto positive. La compagine del presidente Giovanni Longobardi chiude il girone di andata con una splendida vittoria, la nona consecutiva. Vittima di turno l’Ottavima Volley, superato agevolmente per 3-0 (25-18, 25-13 e 25-12 i parziali). Le torresi restano seconde in classifica con 36 punti, a due sole lunghezze dalla capolista Virtus Salerno. Il campionato riprenderà il 2 febbraio, con la prima di ritorno. Alla palestra del Liceo “Pitagora-Croce” di Torre Annunziata arriverà proprio l’Accademia Volley Benevento. Una sorta di return match della final four di Coppa Campania. Un punto in nove gare. E’ questo il triste cammino dell’Oplonti Volley nel campionato di serie D. La formazione maschile perde anche l’ultima di andata, superata dalla Fortitudo Campagna per 3-0. Anche in questo match, tuttavia, si sono intravisti segnali positivi del sestetto allenato da Max Cucciniello. Non abbastanza, però, per schiodarsi dall’ultimo posto in classifica. Ora c’è la sosta, si riprenderà a giocare il 2 febbraio. L’Oplonti sarà ospite del Tigel Salerno Volley. La salvezza, a questo punto della stagione, sembra essere molto lontana, se non addirittura irragiungibile. Tuttavia i torresi non devono arrendersi. Anzi l’obiettivo è quello di onorare gara dopo gara il torneo, anche per dare soddisfazione al caloroso pubblico del PalaOplonti. FLORIANA VACCARO