A cura della Redazione
Centro Basket Torre Annunziata, sconfitta per i seniores Passo falso per la formazione seniores del Centro Basket Torre Annunziata. I biancoverdi perdono nettamente sul campo del Basket Volla e vedono allontanarsi la zona alta della classifica. Complice il giorno di festa, si è giocato infatti l´8 dicembre, gli oplontini sono apparsi stanchi e disorientati ed hanno mostrato il fianco agli esperti napoletani che non hanno faticato più di tanto per portare a casa due punti preziosi per la lotta play-off. Sotto tono tutti i componenti della formazione torrese, che pare abbia perso lo smalto e la velocità che l’aveva contraddistinta nelle prime giornate di campionato. «Nulla è compromesso – dichiara il ds Ciro Fabiano –, è un periodo con più ombre e meno luci, questo è evidente. Sono però sicuro che già dal prossimo match ci risolleveremo e lotteremo fino in fondo per otenere il miglior piazzamento possibile. Un calo dal punto di vista atletico era prevedibile, ma in verità ci aspettavamo tutta un’altra gara contro un coriaceo Volla». Prossimo impegno domenica 16 dicembre, ore 11,30, tra le mura amiche contro la capolista Sammaritana, due punti importantissimi per trascorrere il Natale in modo sereno ai piani alti della classifica. Chi non conosce sconfitta è la formazione under 19 che inanella un’altra vittoria e lo fa di prepotenza sull’ostico campo di Mugnano. Finalmente si è visto un grande Michele Uliano che si è caricato sulle spalle e compagni ed ha sciorinato una prestazione che non vedevamo da tempo. Buona, comunque, la prestazione di tutta la squadra capace di ribaltare un meno dodici del primo quarto, dimostrando personalità e compattezza. Imbattuta anche l’under 17 che con un pizzico di fortuna, e dopo un tempo supplementare, infligge la prima sconfitta all’Abatese, squadra quadrata ed ostica da affrontare, che dopo essere stata in vantaggio per lunghi tratti della partita, credendo di aver già vinto la gara, si è sciolta come neve al sole. «Non abbiamo mai mollato – afferma Simone Ferrante –. Volevamo a tutti i costi questa vittoria che ci manda da soli al comando, dobbiamo lavorare soprattutto in difesa ma siamo sulla strada giusta. Ringrazio itifosi che ci hanno supportato per l’intera gara». Prossima gara l’insidiosa trasferta di Sorrento venerdì 14 dicembre. Al via anche il campionato under 13 maschile. Il Cbta esordirà in trasferta domenica pomeriggio sul campo di Baronissi. La formazione allenata dall’istruttore Ciro Battiloro è stata inserita nel girone salernitano. «I ragazzi sono pronti per affrontare il primo campionato, spero che l’emozioni non giochi brutti scherzi visto che sulla carta potremmo dire la nostra sicuramente». Infine, vittoria degli esordienti che battono nettamente lo Sporting Portici e continuano la preparazione in vista del campionato che partirà a gennaio. Il Cbta è vicino a Renato Quartuccio, atleta in prestito allo Sporting Montecatini, che da qualche giorno, causa un forte giramento di testa, è ricoverato nell’ospedale della città toscana, si spera non sia nulla di grave. LUCA LA ROCCA