A cura della Redazione
Centro Comune aderisce alla Rete Nazionale delle Civiche L’associazione politica e culturale Centro Comune ha aderito alla Rete Nazionale delle civiche, presieduta dall’avvocato Gennaro Torrese. Rappresentata dal presidente Vincenzo Sica, l’Associazione Centro Comune ha condiviso i principi e gli obiettivi della iniziativa RNC, ritenendo che siano maturi i tempi per offrire un contributo di idee e di programmi, che vada nella direzione del reale e concreto sviluppo sociale, economico ed occupazionale del nostro territorio, tenendo sempre alta l’attenzione alla sicurezza, alla legalità ed alla trasparenza. In questa ottica di reale cambiamento e di innovazione, l’Associazione sta operando da tempo, partecipando, tra l’altro, alle elezioni amministrative celebratesi nella Città di Torre Annunziata, ottenendo un ottimo risultato, anche in termini di rappresentanza consiliare, con il supporto dei protagonisti di una efficace struttura organizzativa. Gennaro Torrese e Vincenzo Sica hanno condiviso strategie future e sinergie operative, confermando il precipuo impegno per affrontare efficacemente le problematiche che interessano i Cittadini e le nostre Comunità, oggi offese e vilipese da una politica sterile ed improduttiva e da incapaci rappresentanti delle istituzioni, che fanno della mistificazione continua della realtà l’unico vero punto di forza. Questo indecoroso spettacolo, al quale assistiamo quotidianamente, rischia di allontanare sempre più i cittadini dalla buona politica e dalla sana amministrazione pubblica. Per troppi anni siamo stati governati, anche a livello locale, da personaggi che, indipendentemente dai facili proclami, non sono riusciti ad offrire alcun contributo concreto. In questa ottica è stato delineato un percorso di iniziative, che si propone, tra l’altro, di riunire tutte quelle forze moderate, riformiste, progressiste e del mondo dell’associazionismo, che intendano sostenere e condividere programmi, progettualità, idee, anche nella prospettiva di una degna rappresentanza del territorio ai vari livelli istituzionali. COMUNICATO