A cura della Redazione
"Natale in Cantina", degustazioni e foto d´epoca del Vesuvio Aperitivo offerto da "Cantina del Vesuvio", a base di Spumante Capafresca accompagnato da salumi, formaggi, casatiello, pane casareccio con il nostro olio e altri sfizi salati e dolci. "Cantina del Vesuvio" dà all’iniziativa, che si svolgerà domenica 9 dicembre, dalle ore 9 alle 13, anche un ‘senso’ che va oltre la degustazione dei suoi prodotti, per calarsi in pieno nel territorio in cui ci troviamo. Sulla scia di questo sentimento, potrete, nel corso della mattinata, seguirci in un percorso della memoria attraverso l’esposizione di originali e rarissime foto d’epoca che ritraggono a’ Muntagna e i paesi che la circondano in anni a noi ormai lontani, a cura del Centro Studi Storici “Nicolo D’Alagno”. Il viaggio nel passato continua, stavolta sulle orme di un personaggio leggendario e avvolto dal mistero, Cantina del Vesuvio, infatti, propone la lettura de ‘L’ultimo Brigante del Sud’ opera prima di Gabriele Scarpa, vissuto a Boscotrecase e da sempre legato alla sua terra, alla quale ha voluto dedicare questo lavoro, ripercorrendo la storia del Brigante Cozzolino, meglio conosciuto come ‘o’Pilone’. A ricordarci e a sottolineare l’atmosfera natalizia ci penseranno Vincenzo Marasco e Antonio Catapano, membri dell’Associazione Zampognari del Vesuvio che, in costumi tipici e con la loro zampogna, allieteranno il vostro aperitivo. Gli elementi ci sono tutti per trascorrere una piacevole mattinata in buona compagnia. L´ingresso è gratuito. COMUNICATO