A cura della Redazione
Nasce da una costola di Italia di Valori, "Diritti e Libertà" Massimo Donadi, l´ex capogruppo di Italia dei Valori alla Camera, in conferenza stampa a Montecitorio, ha annunciato la formazione di un nuovo partito dal nome "Diritti e liberta", un movimento liberal progressista. Un partito ad "energia pulita", viene detto, "che non chiede e non chiederà mai finanziamenti pubblici". Non avrà un presidente o un segretario, ma un portavoce. Con Donadi - portavoce appunto della nuova formazione politica - ci sono Nello Formisano ((foto)), ex coordinatore campano dei dipietristi, e capo della componente che andrà a collocarsi nel gruppo Misto alla Camera, e i deputati Giovanni Paladini e Gaetano Porcino. Al Senato, dall´IdV è invece fuoriuscito Stefano Pedica.