A cura della Redazione
Savoia, respinto il ricorso. Il Giraud resta chiuso  I tifosi ci credevano. La loro speranza era quella di tornare a sostenere i bianchi dagli spalti del Giraud prima del 23 dicembre 2012, ma la III Sezione della Corte di Giustizia della F.I.G.C. ha respinto il ricorso presentato dal Savoia avverso la decisione di sbarrare le porte dell’impianto comunale di Torre Annunziata fino alla pausa natalizia del campionato. Il provvedimento restrittivo fu emanato dal giudice sportivo lo scorso 12 settembre, dopo il parere espresso dalla Procura Federale. Alla società fu anche comminata una multa di diecimila euro. Le due durissime sanzioni arrivarono in seguito agli episodi di Pomigliano di fine agosto scorso. Prima dell’inizio del match di Coppa Italia, vinto poi dal Savoia per 3-2, dal settore dei tifosi oplontini venne lanciato in campo un petardo. Un volontario della Protezione Civile, Pasquale Beneduce di 24 anni, lo raccolse pensando si trattasse di un fumogeno. Ed invece gli esplose in mano provocando la perdita di due dita.