A cura della Redazione
Il sindaco dona una targa di riconoscimento al maggiore Toti Il maggiore dei carabinieri Luca Toti riceve l´omaggio della città. Nella giornata di ieri, a Palazzo Criscuolo, il sindaco Giosuè Starita ha consegnato, a nome dell´Amministrazione comunale, una targa di riconoscimento a Toti, che domani lascerà il suo incarico come comandante della Compagnia dell´Arma oplontina dopo quattro anni. «L´impegno, la professionalità e l´umanità con cui ha esercitato le sue funzioni hanno favorito un´importante recupero del rispetto delle regole da parte della comunità», ha affermato Starita. «Ho creduto e credo molto nell´efficacia delle sinergie tra le varie istituzioni e tra le stesse ed i cittadini - ha dichiarato Toti -. Insieme si può garantire un futuro sereno ai nostri figli. Anche tra gli uomini dell´Arma è stato rinsaldato il concetto che vale la pena di spendersi per questo territorio. L´Amministrazione comunale ci è stata molto vicina e sono sicuro che il territorio migliorerà e sarà più rispondente alle attese dei cittadini. Vado via sereno, il mio è un arrivederci. Grazie di cuore a tutti». Toti ricoprirà l´incarico di comandante del Gruppo Investigativo di Bologna. Al suo posto arriverà il capitano Michele De Riggi.