A cura della Redazione
Vasta operazione dei carabinieri nel Vesuviano Intensa attività di prevenzione e controllo dei carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata in collaborazione con i colleghi di Boscoreale. Tra il pomeriggio di sabato e la mattinata di domenica, i militari hanno esguito diverse operazioni sul territorio di contrasto alla criminalità. Un uomo di 34 anni di Torre del Greco è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. Nel tentativo di resistere ad un posto di blocco, ha aggredito i militari dell´Arma che lo avevano fermato. Il 34enne è stato sottoposto ai domicialiari in attesa di rito direttissimo. Ad Ottaviano, un pusher di 32 anni è stato sorpreso mentre cedeva una dose di cocaina. Nel corso della perquisizione domiciliare, i carabinieri hanno trovato altre dosi della sostanza stupefacente, la somma di 790 euro, ed il materiale per il confezionamento della droga, oltre ad un circuito di telecamere ad infrarossi. L´uomo è stato condotto rpesso il carcere di Poggioreale. A finire in manette anche una ragazza di 23 anni, per spaccio di crack. La donna è anch´essa ai domiciliari. Vasta operazione all´interno del Piano Napoli di Boscoreale, con il seuqestro di 15 dosi di crack, 5 dosi di cocaina, 7 di marijuana, una pistola completa di caricatore e 7 proiettili, tra l´altro clandestina. Infine, i carabinieri anno controlloato 119 veicoli, identificato 234 persone, elevando nel complesso 27 verbali di contravvenzione al Codice della Strada, per un importo complessivo di oltre 5 mila euro.