A cura della Redazione
Centro Basket, Quartuccio e Caldiero vincono il torneo di C2 Grande successo per i due atleti biancoverdi del CBTA, Renato Quartuccio (foto) e Salvatore Caldiero, che nello scorso fine settimana hanno portato alla vittoria del campionato di C2 la Virtus Praeneste, società satellite della Pallacanestro Palestrina. Incredibile gara disputata dal play maker Renato Quartuccio (classe ’94) che, a detta di tutti, ha strabiliato con le sue giocate offensive guadagnandosi il titolo di "mvp" della gara. Quella dell’atleta biancoverde è stata una stagione esaltante che l’ha visto impiegato in ben tre campionati, di cui due a livello nazionale. Solo con dedizione, passione e soprattutto impegno è possibile raggiungere simili traguardi, una maturità che l’ha portato a 17 anni a gestirsi alla grande nel mondo degli adulti. Renato, che tra l’altro frequenta il liceo scientifico a Zagarolo con ottimi risultati, è senza dubbio predestinato a calcare palcoscenici importanti nel mondo cestistico. Nota di merito anche per l’altro ’94 Salvatore Caldiero, che ha disputato un campionato sopra le righe ricevendo complimenti da tutto lo staff della città praeneste. Intanto, proseguono gli allenamenti in casa Centro Basket Torre Annunziata, con gli atleti oplontini che si preparano ad i vari impegni di inizio giugno. Infatti ci saranno tornei, il gemellaggio ad Anagni, il summer camp e lo Street Basket Village a completare questa stagione davvero indimenticabile. Quindi c’è ancora tempo prima di fare il bilancio finale di un’annata che si concluderà nel mese di settembre nel migliore dei modi, ovvero con il ventennale del Centro Basket Torre Annunziata, un’associazione sportiva punto di riferimento per tantissime famiglie che spera nel tempo di regalarsi tantissimi successi, come quello di Renato Quartuccio e Salvatore Caldiero. LUCA LA ROCCA