A cura della Redazione
Lo scienziato Giovanni Bignami all´istituto "Marconi" Un grande scienziato all´istituto "Marconi" di Torre Annunziata. Questa mattina, alle ore 11, il professore Giovanni Bignami presenterà il suo libro "Cosa resta da scoprire" (Mondadori), presso la sala Biblioteca della scuola oplontina. L´evento è promosso in collaborazione con la Camera di Commercio di Napoli e il Consorzio Technapoli. Interverranno il sindaco Giosuè Starita, Vincenzo Ascione, in rappresentanza del Consiglio comunale, il vicepresidente della Camera di Commercio di Napoli, ingegnere Luigi Iavarone, il presidente dell’Istituto Tecnico Superiore-Mobilità Sostenibile-Trasporti Marittimi, ingegnere Felice Siciliano, i dirigenti scolastici e gli studenti delle scuole di Torre Annunziata, Don Mimmo Madonna, rettore dell’Istituto Salesiano Madonna di Lourdes. A tutti gli studenti verrà consegnata una copia del libro. Astrofisico per passione, Giovanni Bignami è tra gli scienziati più autorevoli nella ricerca spaziale. Autorevole membro dell’Accademia dei Lincei e dell’Accademia di Francia, ha ricevuto riconoscimenti e premi in tutto il mondo, in particolare per la scoperta di una nuova stella di neutroni, Geminga. Insegna all´IUSS (Istituto Universitario di Studi Superiori) di Pavia, un’università senza barriere tra discipline. Ha diretto progetti internazionali in Europa e in istituti di ricerca in Francia, paese che gli ha conferito la Legion d’Onore. E’ il primo italiano eletto alla presidenza del COSPAR, il Comitato Mondiale della Ricerca Spaziale. E’ stato presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) ed è attualmente presidente dell’Istituto Nazionale di Astrofisica.