A cura della Redazione
Regionali di Taekwondo, exploit della New Health Club Domenica 22 aprile, nella cornice del Palaoplonti di Via Bottaro a Torre Annunziata, si sono tenuti i campionati regionali di forme di Taekwondo. Alla manifestazione hanno partecipato circa 150 atleti suddivisi nelle diverse fasce di età, dai più giovani di circa 5 anni ai veterani, i “Master”, cinture nere con esperienza agonistica da vendere e tramandare. L’organizzazione della rassegna è stata opera del Comune torrese, grazie al consigliere con delega allo sport Domenico De Vito, in collaborazione col comitato regionale campano e l’ASD New Health Club di Franco Del Prete. Gli atleti sono stati giudicati sui due quadrati allestiti per la kermesse. Da una parte Master, Senior, Esordienti e dall’altra Speranze, Junior e cadetti. Tra i Master vittoria del Maestro Giovanni Taranto, fresco del suo V dan, conferitogli in settimana dalla federazione nazionale, argento invece per Adele Carotenuto tra le cinture nere II dan, e bronzo per Lorenzo Donadio tra le cinture verdi e blu. Tra i senior c’è un podio tutto torrese con Luca Evangelista, Vincenzo Vigorito e Valerio Sorrentino, che hanno dominato tra le cinture rosse e nere; oro, meritatissimo, per Luisa Caso nella gara femminile, e Nicola Ingenito per le cinture verdi maschili. Man mano che si scende con le fasce di età, aumentano le medaglie, a vincere nelle categorie Juniores sono Antonino Rodìo, che ha preceduto Luca Cirillo per le cinture rosse. Mentre Francesco Vollono, cintura verde, si posiziona sul gradino più alto del podio precedendo il suo compagno di palestra Giuseppe Malacari. Argento anche per Alfredo Lorenzo. Per le cinture nere, elite della categoria junior, Angelo Eto conquista l’argento allo spareggio, nella stessa categoria hanno partecipato anche Pasquale Mellone e Augusto Taranto eliminati in semifinale. Tra le "speranze" i successi più importanti provengono dal settore femminile grazie agli ori di Elisabetta Malacari e di Cristina Evangelista, mentre tra i ragazzi vincono Giuseppe Russo, cintura gialla, doppietta per le cinture blu con Aldo Rodìo e Antonio Fucentese sul podio, rispettivamente primo e secondo. Ennesimo oro in questa categoria per Giancarlo Solofra cintura nera I dan. Nella categoria Esordienti, con fascia di età tra i 9 e i 13 anni, successo di Donato Arcella e terzo posto per Michele Colonia, cinture mezze nere, mentre Alessandro Russo conquista il titolo in palio per cinture blu. Nella categoria cadetti, atleti dai 6 ai 9 anni, hanno partecipato molti atleti del Maestro Francesco Cirillo, portando a casa un bel bottino di medaglie. Su tutti Andrea Esposito, Antonio Gaglione, Giulia Vitiello, Lucia Gallo, Antonietta Colonia, Michele Borrelli, Salvatore Selleri, Agostino Selleri e tanti altri ancora, che non hanno sfigurato arricchendo il medagliere della società torrese. Gli atleti più giovani, con appena 5 anni compiuti, si sono sfidati nella categoria novizi e tra le cinture gialle dove si sono registrate le vittorie di Marco Lubrino e Dario Marinola. Nella classifica finale a punti per società, il gradino più alto del podio è ancora una volta della New Health club di Torre Annunziata, secondo posto per Grenn Lions del Maestro Caiella, e 3° e 4° posto per le palestre Liba Club di Boscotrecase e Athena S. C. di San Giuseppe Vesuviano, entrambe allenate dal Maestro Salvatore Cirillo. Alla manifestazione hanno presenziato anche il Sindaco di Torre Annunziata, Giosuè Starita, e il consigliere comunale con delega allo sport Domenico De Vito, che sono stati ringraziati dal presidente e dal vicepresidente del comitato regionale campano per la loro disponibilità e collaborazione nell’organizzazione dell’evento. ANTONIO MANZO