A cura della Redazione
Rosy Bindi a Torre Annunziata: "Basta con il trasformismo" Roy Bindi a Torre Annunziata. Il presidente nazionale del Partito Democratico è intervenuta ieri all´incontro promosso dal Pd nella sede cittadina di corso Vittorio Emanuele III. Insieme a lei, il candidato sindaco dell´Alleanza Straordinaria, Enzo Sica, il parlamentare Salvatore Piccolo, il consigliere regionale Raffaele Topo, e il segretario cittadino del Pd, Pierpaolo Telese. Il tema centrale della discussione è stato il trasformismo messo in atto dall´attuale primo cittadino, Giosuè Starita. "Il trasformismo è la malattia più brutta della politica italiana - ha affermato Bindi - e va combattuto. La coalizione guidata da Sica vincerà perché ha mostrato coerenza e limpidezza nelle scelte. Chi ha governato fino ad ora non lo ha fatto nell´interesse della comunità". Dal canto suo, Sica, non ha lesinato attacchi a Starita e alla sua giunta. "Basta con le mortificazioni, il trasformismo, con l´utilizzo delle poltrone per interessi personali - ha dichiarato Sica -. Dobbiamo dare risposte nuove, soprattutto ai giovani. Mandiamo a casa questi personaggi opachi", ha concluso l´ex city manager del Comune, riferendosi a Starita e alla sua giunta.