A cura della Redazione
Sinistra Ecologia e Libertà incontra le donne della Lista Ieri mattina presso il circolo Mediterraneo in via Gino Alfani, il circolo "S. Pertini" di Sinistra Ecologia e Libertà ha organizzato un´"assemblea-aperitivo" durante la quale le donne di SEL hanno discusso con le citadine e i cittadini torresi delle proposte per il buon governo della città e dei rapporti tra donne e politica nel quadro nazionale. Dopo l´introduzione di Franca Napolitano, componente della segreteria cittadina di Sinistra Ecologia e Libertà, che ha sottolineato l´impegno profondo e appassionato delle donne di SEL in questa campagna elettorale è intervenuto Tonino Scala, resp. Enti Locali SEL, a chiarire i motivi della scelta del partito di sostenere Antonio Gagliardi come candidato sindaco. SEL, nelle parole di Scala, "ha provato fino alla fine a riunire il centrosinistra, ma di fronte alla impossibilità di condividere un metodo di scelta delle candidature che fosse coerente alle idee e ai programmi del centrosinistra, ha preferito rifondare il centrosinistra per rilanciare la politica a Torre Annunziata dopo la fase dei trasformismi contrapposti". Sono intervenute poi due delle donne candidate per SEL alle comunali. Ada Ferri che ha ricordato la sua storia personale nella sinistra, che ha visto a Torre Annunziata tante donne negli scorsi anni, in momenti molto difficili, in prima linea per la legalità e per i diritti sociali e Sofia Felicia Donnarumma, che ha invece messo in evidenza il suo "debutto" nella politica, frutto della sua "volontà di impegnarsi in prima persona per la sua città e in un partito che la sta aiutando e sostenendo in questa positiva esperienza". Sui temi nazionali si è soffermata Anna Riccardi, resp. donne della Segreteria provinciale di SEL, che ha sottolineato che "proprio le donne sono le più colpite da questa crisi degli ultimi anni, che vede la disoccupazione e la precarietà femminili arrivare a percentuali vertiginose, di qui la necessità di una forte opposizione politica all´attuale governo tecnico che con le ultime misure finanziarie continua a colpire quelle classi già impoverite dalle scellerate politiche del governo precedente". Ha chiuso l´iniziativa il candidato Sindaco Antonio Gagliardi, che ha messo in evidenza che la coalizione che lo sostiene "è la vera novità di questa campagna elettorale, per la sua coerenza e concretezza nei programmi e per avere nell´IDV la lista con più giovani e SEL la liste con il 50% di donne candidate".